Carta di credito aziendale Artigiancassa

di Gianni Puglisi Commenta


Artigiancassa, Banca specializzata nel sostegno all’artigianato, e controllata, tra l’altro, dal Gruppo BNP Paribas, offre al fine di poter gestire al meglio le spese relative all’esercizio dell’attività, una carta di credito con un ampio plafond e con modalità di rimborso a saldo. La “Carta Artigiancassa”, infatti, offre la possibilità di fruire di una linea di credito pari ad un minimo di 1.000 euro ed un massimo di 8.000 euro sia per effettuare acquisti di beni e di servizi, sia per poter ottenere anticipi di contante presso gli sportelli ATM delle banche. “Carta Artigiancassa” è ideale per quelle realtà che, preferibilmente iscritte all’Albo degli artigiani, sono neo-costituite o costituite come ditta individuale, società di persone, società cooperative e società di capitali al fine di poter soddisfare nell’immediato ogni esigenza di tipo finanziario.

Per quanto riguarda gli anticipi contante, questi con la “Carta Artigiancassa” sono ottenibili per un massimo di 250 euro al giorno. L’estratto conto associato alla carta viene prodotto ed inviato con una cadenza mensile, mentre il saldo relativo alle spese ed agli anticipi contante effettuati nel mese viene addebitato il giorno 15 del mese successivo.

Per quanto riguarda i canali per poter acquisire la carta, le PMI, le ditte e le società artigiane possono rivolgersi sia presso le Sedi dell’Artigiancassa, sia presso le Associazioni di Categoria, gli Artigiancassa Point, le filiali della Banca Nazionale del Lavoro ed i Confidi. Per l’azienda c’è inoltre la possibilità di poter gestire contemporaneamente più carte di credito Artigiancassa contemporaneamente fissando per ognuna di queste un limite di spesa nell’ambito di un plafond complessivo predefinito. I livello di estratto conto, tra l’altro, sono due: uno per il titolare, e l’altro per l’azienda, mentre il circuito di pagamento è Visa, accettato in tutto il mondo, e con la sicurezza di utilizzare una carta che ha degli innovativi sistemi dotati di chip.