Isc conti correnti: Ing Direct gioca d’anticipo

di Gianfilippo Verbani 4

Il Conto Corrente Arancio oltre ad essere uno dei migliori conti correnti online a canone zero, e addirittura con l’imposta di bollo a carico di Ing Direct con l’accredito dello stipendio o della pensione, è anche un conto corrente con l’ISC, l’Indicatore Sintetico di Costo, pari a zero per tutti i sei profili definiti e previsti dalla Banca d’Italia. Ad annunciarlo ai propri clienti è proprio il colosso bancario Ing Direct che, quindi, gioca d’anticipo rispetto all’entrata in vigore della normativa prevista per il 26 maggio 2010. A partire da mercoledì prossimo, infatti, le banche in materia di conti correnti devono sia avere, sia comunicare alla propria clientela l’Isc relativamente a sei profili di utilizzo definiti dalla Banca d’Italia. Come accennato, il Conto Corrente Arancio ha l’ISC pari a zero per il profilo “Giovani” e lo stesso dicasi per “Famiglie con operatività bassa”, “Famiglie con operatività media“, “Famiglie con operatività elevata”, “Pensionati con operatività bassa” e “Pensionati con operatività media“.

Le nuove disposizioni della Banca d’Italia vengono introdotte al fine di poter fornire in materia di confronto tra i conti correnti sia una maggiore trasparenza, sia una misurazione che possa essere quanto più oggettiva possibile in funzione delle esigenze tipiche e standard di una famiglia, di un lavoratore o di un pensionato.

Questo perché c’è stata anche una proliferazione dei conti correnti bancari, visto che molti Istituti di credito hanno un’ampia gamma d’offerta che però rende difficile la distinzione tra costi fissi e spese variabili. Il Conto Corrente Arancio, lo ricordiamo, è un conto corrente “low cost” ma senza limitazioni nell’utilizzo dei servizi bancari e finanziari che si può attualmente aprire solo se si è già titolari del Conto Arancio, ovverosia del noto conto di deposito remunerato di Ing Direct che ha zero spese di apertura, gestione e chiusura, e che si può aprire anche con un solo euro.

Commenti (4)

I commenti sono disabilitati.