Finanziamenti PMI Sace – BP Vicenza per l’internazionalizzazione

di Gianni Puglisi 1


Al fine di sostenere le piccole e medie imprese italiane nei processi di espansione commerciale nei Paesi esteri, e di internazionalizzazione, Sace, società leader nel settore dell’assicurazione sul credito, ha reso noto d’aver siglato al riguardo dei nuovi accordi con la Banca Popolare di Vicenza che prevedono lo stanziamento di un plafond pari a complessivi 70 milioni di euro a favore delle PMI con mire espansionistiche all’estero. Il plafond di finanziamenti, in particolare, è suddiviso in due tranche: una tranche composta da 20 milioni di euro è destinata a finanziamenti per finalità di esecuzione di lavori nei Paesi esteri, per le operazioni di approntamento di beni e servizi, ma anche per soddisfare le esigenze di capitale circolante.

I restanti 50 milioni di euro del plafond sono invece destinati alle attività ed alle operazioni di internazionalizzazione vere e proprie, tra cui l’acquisto di macchinari ed attrezzature, l’acquisizione di reti commerciali e di punti vendita all’estero, e finanziamenti per poter accrescere la visibilità e l’immagine nei Paesi esteri tramite la partecipazione ad eventi, a mostre ed a fiere internazionali. Al plafond di finanziamenti della Banca Popolare di Vicenza possono accedere quelle piccole e medie imprese italiane il cui fatturato annuo non superi il livello dei 250 milioni di euro, e con una quota di questo, pari ad almeno il 10%, che risulti essere generata nei Paesi esteri.

Nell’operazione di concessione dei finanziamenti non rientra solo la Banca Popolare di Vicenza con le proprie filiali, ma anche Banca Nuova e la Cariprato, ovverosia i due Istituti di credito controllati dal Gruppo bancario che operano nel Centro ed al Sud del nostro Paese. L’accesso ai finanziamenti prevede la possibilità di apertura di linee di credito per importi minimi di 100 mila euro e massimo di 2,5 milioni di euro a fronte di garanzie Sace che possono arrivare fino ad una quota del 70% del capitale erogato.


Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.