Ego Facile: da Credem, una revolving che abbatte gli interessi

di Gianfilippo Verbani Commenta

Oggi parliamo di soldi: è più facile guadagnarli o spenderli? La risposta, purtroppo, la conosciamo tutti: un mese di lavoro, in molti casi intenso, per portare a casa un gruzzolo che si volatilizza tra le bollette di luce gas e telefono, ed un salto al supermercato. Questo per chi vive in maniera accorta, perché dall’altra parte esiste invece chi – o perché incauto, o perché costretto dalle circostanze – si ritrova addirittura a doversi indebitare per far fronte alle esigenze del proprio nucleo familiare. Per chi non ha bisogno di un prestito “grosso” (diciamo a partire da 5mila €uro), lo strumento più comodo sono le carte revolving; vediamone una che non ama farsi chiamare così: Ego Facile di banca Credem.

Facile è “La carta innovativa realizzata per chi intende rimborsare gli acquisti in comode rate personalizzabili”, come leggiamo nel sito. In realtà, con questa carta le possibilità di credito sono addirittura due, in entrambi i casi rimborsabili a rate: o si spende la somma precaricata dalla banca facendo shopping nei negozi, o si ottiene il denaro sotto forma di contante accreditato sul proprio conto corrente. Anche il rimborso avviene secondo due modalità: “Contante subito”, per importi compresi tra 500 e 1.500 €, rimborsabile con la rata scelta sulla carta; “Prestincarta”, per importi minimi di 1.500 € e rimborsabile in rate “a tua scelta tra 12 e 48 ad un tasso agevolato (Tan 10,75% – Taeg 11,25%)”.

Per giunta, esiste un’opzione battezzata con il nome di “forfait estratto conto” che dietro il pagamento di un modesto canone annuo libera il cliente dalle commissioni applicate dalla banca per l’invio degli estratti conto mensili. Ma la vera “sorpresa” offerta da Credem è rappresentata dalla promozione che per i primi 3 mesi abbatte TAN e TAEG portandoli fino all’invidiabile quota dello 0%: oggi spendi, e per i primi tre mesi rimborsi solo la rata “pulita”, senza alcun onere aggiuntivo. Di tutte le revolving viste fin qui, Ego Facile non è certo la meno vantaggiosa…