Conto Ing Direct

di Fil 3

Aprire un conto con Ing Direct, la banca diretta del colosso olandese Ing, significa sottoscrivere un conto di deposito remunerato, o un conto corrente, oppure entrambi. In particolare, Ing Direct è sbarcata sul mercato italiano proponendo il Conto Arancio, il conto di deposito remunerato che ha cambiato le abitudini di risparmio di molti italiani, ed in particolare di quelli che puntano a far fruttare la liquidità senza rischi. Di recente, inoltre, Ing Direct ha lanciato sul mercato il Conto Corrente Arancio che s’è dimostrato essere uno dei migliori conti correnti in assoluto sul mercato italiano a partire dalle sue caratteristiche di convenienza. Il Conto Corrente Arancio, infatti, è senza spese di apertura, di gestione e di chiusura; è senza canone, così come l’imposta di bollo è a carico di Ing Direct nel caso in cui il cliente accrediti sul conto Ing lo stipendio, oppure mantenga sul conto una liquidità media pari a 3.000 euro. Pari a zero euro è la quota associativa della carta di credito, così come a zero sono le commissioni per i prelievi di contante con la carta Bancomat da qualsiasi sportello Atm in Europa.

Attualmente è in corso una promozione per i sottoscrittori del Conto Arancio e del Conto Corrente Arancio; se si è titolari di entrambi i prodotti, infatti, sul Conto Arancio, ed in particolare sulle somme investite con vincolo pari a 12 mesi, si ottiene un rendimento lordo annuo al 2,60% che, tolte le tasse al 27% sugli interessi lordi maturati, corrisponde all’1,89% netto che è di questi tempi, comunque, un tasso netto interessante.

L’operatività sul Conto Corrente Arancio avviene online a fronte di elevati standard di protezione ed in tutta sicurezza grazie all’utilizzo dei codici operativi. Il prodotto, inoltre, per le esigenze finanziarie familiari, può permettere al correntista di ottenere un fido in conto, ovverosia una scopertura, da utilizzare nel caso per ogni necessità.

Commenti (3)

  1. Ho da 8 anni conto arancio. Ho deciso di aprire conto corrente arancio ed è stato un bagno di sangue! Dopo 15 giorni, tre solleciti, fax, email non sono ancora stati capaci di aprirlo.
    Assolutamente deludente il supporto!
    Qualsiasi banca ti apre un conto in 15 minuti…

I commenti sono disabilitati.