Bloccare la polizza Direct Line, come si fa?

di Sofia Martini Commenta

Bloccare la polizza Direct Line, come si fa per approfittare della migliore tariffa assicurativa al momento più opportuno?

Quando si fa un preventivo per un’assicurazione approfittando della promozione di una compagnia, non sempre ci si rende conto del fatto che l’offerta è limitata nel tempo. Tuttavia in alcuni casi, come succede per Direct Line, il preventivo si può bloccare assicurandosi l’offerta migliore in assoluto.

direct-line-953853

La legge ha abolito il tacito rinnovo e Direct Line nel rispetto della libertà di scelta del consumatore non ha mai inserito clausole di tacito rinnovo nei contratti Rc auto o Rc moto. Questa procedura è in vigore dal 1° gennaio 2013 e riguarda tutte le compagnie assicurative che sono tenute a dare applicazione all’eliminazione del rinnovo automatico delle assicurazioni. Gli assicurati Direct Line sono sempre liberi di cambiare assicurazioni alla scadenza del contratto senza inviare alcuna lettera di disdetta.

Tre modi per risparmiare sull’assicurazione

La copertura Rca relativa al contratto in scadenza rispetterà comunque i 15 giorni di tolleranza previsti dalla legge, entro i quali automobilisti e motociclisti sono tenui a sottoscrivere una nuova assicurazione pena le sanzioni previste dalla legge.

Come si trova un’assicurazione auto low cost

Il risparmio è tutto nella ricerca della tariffa assicurativa migliore al momento giusto e sul preventivatore più adatto. Una volta inseriti i dati e calcolato il premio che terrà conto del vissuto dell’assicurato e dello stato della vettura, allora si potrà “bloccare il preventivo”. Nelle istruzioni fornite a video sarà spiegato entro quanto tempo si dovrà poi confermare l’acquisto per poter accedere all’offerta contenuta nel preventivo.

Si ricorda che comunque ci sono altri sistemi per risparmiare sull’assicurazione tra cui anche la sospensione della polizza che può essere effettuata inviando una raccomanda A/R con la richiesta.