Come usare la carta di credito a Cuba

di Daniele Pace Commenta

cubaLa soluzione migliore per viaggiare a Cuba è senza ombra di dubbio il contante, così da poter evitare altissime commissioni, che sono presenti sia sulle transazioni con la carta di credito, sia sui prelievi negli sportelli ATM.
Meglio però avere dietro una carta di credito del circuito Visa o Visa Electron, oppure una semplice PostePay.

Come pagare a Cuba

La prima cosa da sapere prima di intraprendere un viaggio a Cuba, viste le tensioni con gli Stati Uniti, è che le carte emesse dalle banche americane non possono essere utilizzate.

Quindi se siete in possesso di American Express ad esempio, oppure di Diners, una volta a Cuba non potete utilizzarla.

Il discorso cambia per una cara del circuito MasterCard perché è possibile che troviate qualche difficoltà in più rispetto alla carta Visa e Visa Electron. Oggi il numero di esercenti che accettano la carta MasterCard è minore e non di poco a quelli che invece accettano la carta Visa.

Con una semplice PostePay invece non dovrebbero esserci problemi, mentre le carte debito semplici, ovvero quelle che hanno solamente il PagoBancomat non possono essere utilizzate.

Tra i vari conti correnti del nostro paese che emettono la carta Visa troviamo le seguenti banche: UniCredit, Monte dei Paschi di Siena, Findomestic, BNL e Intesa SanPaolo.