Risparmiare con la nuova lavatrice ecologica

di Daniele Pace Commenta

lavatrice ecologicaNell’ambito dell’economia domestica, il problema dei consumi della lavatrice rappresenta una problematica da non sottovalutare, sia per quanto riguarda il risparmio economico, sia per il tema ecologico.

Oggi però c’è una buona notizia per tutti coloro che sono afflitti dal dilemma “lavatrice”, infatti è arrivata la lavatrice ecologica.

È stata immessa sul mercato da poco tempo, ed è un modello particolare ideato e costruito dalla casa canadese Yriego.

Il suo funzionamento è a pedali e limita il consumo energetico, generando così in famiglia un ingente risparmio.

La nuova lavatrice ecologica

La lavatrice ecologica ha un funzionamento che si basa su un sistema meccanici molto semplice, ovvero bisogna spingere un pedale che fa ruotare il cestello dove sono contenuti i capi da lavare che verranno poi risciacquati con acqua come avviene per il modello classico di lavatrice.

Mediante il sistema a pedali dunque, è possibile attivare lo scarico e mettere in funzione una specie di centrifuga fai da te, in grado di eliminare anche gli ultimi residui di acqua.

Il costo non è eccessivo, infatti si tratterebbe di spendere solo 200 euro, ovvero una cifra giustificata se parliamo di termini di risparmio sia energetico che economico in bolletta. Questo modello oggi rappresenta il futuro per il lavaggio dei capi e consente di dire finalmente addio al dilemma lavatrice.