Le novità da PostePay

di Gianfilippo Verbani 2

Messaggio riservato a tutti i titolari di carta PostePay. Ma anche a tutti coloro i quali meditano di diventarlo, specialmente con l’imminente arrivo della stagione estiva e delle vacanze, e – perché no? – anche a tutti coloro i quali non ci hanno mai pensato, più per non essersi mai posti il problema di entrare in possesso di una carta di credito prepagata e ricaricabile che non per scarsa fiducia nelle Poste. Messaggio riservato, dicevamo: carta PostePay si evolve, e lo fa in senso positivo (non come Facebook…). Sono infatti almeno tre le nuove caratteristiche messe in campo da Poste Italiane, un gruppo la cui clientela è in costante ascesa e la cui gamma di prodotti è in continua trasformazione.

Cominciamo dall’opzione SIMply BancoPosta: come avrete intuito dal nome, c’entrano i telefonini e soprattutto il loro “cervello”, ovvero la SIM card. Con SIMply BancoPosta è infatti divenuto possibile gestire la propria carta PostePay direttamente da telefonino, semplicemente con un SMS. Se siete clienti dei principali operatori, potrete ricevere via SMS il saldo della carta, conoscere gli ultimi tre movimenti (a prova di frode) e vedere le notifiche per le ricariche, proprio come avviene per il telefonino. Se poi siete clienti PosteMobile, vi sarà possibile anche ricaricare la SIM, la PostePay stessa e pagare i bollettini postali.

La nuova PostePay è inoltre dotata di microchip, prodigio della tecnologia (pensavate che saremmo mai arrivati ad immagazzinare un’enormità di informazioni in una “scatolina” grossa come una falange?) che garantisce livelli molto elevati di sicurezza, ma soprattutto – novità delle novità – vi consente di effettuare il rifornimento di carburante presso le stazioni di servizio convenzionate senza costi di commissione. Già, ma come faccio io a sapere se il distributore presso il quale mi rifornisco è convenzionato o meno? Lo scopro forse dalla lettura degli estratti conto? Sarebbe troppo tardi, avrei già effettuato il pagamento… E invece no, perché tutti i distributori che accettano pagamenti con carte del circuito VISA Electron appartengono alla convenzione. Tre novità, mille vantaggi.

Commenti (2)

  1. Posso sapere perchè questa parentesi: “(non come Facebook…).”
    Sono opinioni puramente personali e del tutto incomprensibili.

  2. POSTEPAY GRATIS!

    Ricevi la Postepay di youbet gratis e direttamente a casa tua.

    YouBET Pay è la nuovissima carta prepagata di YouBET. Nata dalla collaborazione con Banco Posta, la carta YouBET Pay è disponibile gratuitamente per tutti i clienti registrati di YouBET Italia.

I commenti sono disabilitati.