Netfix si pagherà di più. In media da uno a due euro.

di Daniele Pace Commenta


Gli affezionati dei programmi Netflix dovranno pagare qualcosina di più per guardare le serie, i film, e gli altri programmi della famosa piattaforma. L’annuncio non era inattesa, visto che il prezzo dell’abbonamento era già aumentato negli Stati Uniti, e prima o poi sarebbe dovuto toccare anche all’Europa. Negli Usa, c’era stato lo stesso rincaro, con l’abbonamento a due dispositivi che è passato da 11 a 13 dollari, e quello base era stato fissato a 8 dollari, dai 7 precedenti.

I rincari in Italia

In Italia, gli aumenti sono gli stessi applicati in America. Entrambi i piani, standard e premium, saranno aumentati come negli Stati Uniti, di uno e due euro. Il piano Standard, passerà da 10,99 a 11,99 euro, e includerà sempre due dispositivi e l’hd. Per il premium, da quattro dispositivi e il super Hd, il prezzo verrà aumentato a 15,99 euro, ovvero due euro in più del precedente abbonamento. In Italia invece, Netflix non cambierà il prezzo dell’abbonamento base,, che prevede un solo dispositivo. La versione base inoltre, non ha la qualità Hd a disposizione.

Potrete comunque sempre usufruire dei 14 giorni di prova gratuita, per poi cimentarvi, se vorrete, nell’abbonamento. La disdetta è sempre disponibile in qualsiasi momento vorrete.