A Milano il biglietto della metro si paga con carta di credito

di Daniele Pace Commenta

MilanoPresentato il nuovo servizio di pagamento Contactless nella Metropolitano di Milano, la prima in tutta Italia ed una delle prime in Europa ad utilizzare questa tipologia di pagamento per l’acquisto dei biglietti.

Dettagli

La metropolitana di Milano diventa Contactless. A partire da ieri infatti i cittadini hanno pagato il biglietto al tornello con la loro carta di credito, oppure tramite smartphone o smartwatch, su cui in precedenza è stata digitalizzata la carta.

La metropolitana milanese è la prima in assoluto in Italia ad offrire questo servizio, ed una delle prime in Europa e nel mondo. Tale sistema è presente nelle città di Londra, Mosca, Singapore e Vancouver.

L’azienda che gestisce i trasporti pubblici di Milano, ovvero l’At, ha fornito le 113 stazioni della metropolitana ed i 250 tornelli di un passaggio tramite Pos, sia per l’entrata che per l’uscita.

Questo consente ai passeggeri di avvicinare la carta di credito Contactless e far aprire il passaggio. Tutto questo senza alcuna registrazione e senza pagare commissioni. Il viaggio del passeggero dovrà iniziare e terminare sempre con lo stesso supporto, in maniera tale che il sistema possa calcolare la tariffa più conveniente.

Dopo il terzo viaggio in metropolitana ad esempio, sulla rete verrà applicato in automatico il biglietto giornaliero di 4,50 euro rispetto invece alle 6 euro che si pagano normalmente.