Finanziamento Banca Etica

di Gianni Puglisi 2


Banca Etica è un Istituto di credito che, a differenza delle altre banche “classiche”, adotta criteri di gestione che mettono al centro, soprattutto, le finalità sociali, il rispetto della natura e dell’ambiente, i criteri di sostenibilità e la dignità umana. Allo stesso modo, per quanto riguarda l’accesso ad un finanziamento, Banca Etica offre ai propri soci, persone fisiche, la possibilità di accedere al credito sia per la prima casa, sia per le spese personali, valutando però che le finalità di spesa siano in linea e coerenti con gli obiettivi che persegue la banca. Ottenere un finanziamento con Banca Etica significa vedersi applicate condizioni uniformi in tutta Italia unitamente a nessuna applicazione di commissioni per il massimo scoperto. Banca Etica, inoltre, per la valutazione del rischio non si basa solamente sui classici parametri presi a riferimento dalle banche, ma anche sull’appartenenza a consorzi e reti di solidarietà.

Banca Etica, infatti, associa un valore anche a quelle relazioni che non sono strettamente di tipo patrimoniale. E per quanto riguarda i mutui, tra l’altro, Banca Etica propone ai soci mutui ipotecari per la ristrutturazione o l’acquisto della prima casa con condizioni identiche a quelle per stipulare sia dei mutui che finanziano fino al 100% del valore dell’immobile ipotecato, sia dei mutui fondiari.

In linea con il perseguimento dei propri obiettivi, inoltre, Banca Etica non permette di stipulare un finanziamento o un mutuo per l’acquisto di case di lusso. E riguardo alla recente approvazione in Italia, da parte del Governo, dello scudo fiscale, Banca Etica ha preso una posizione netta e chiara in merito annunciando che sia l’Istituto, sia la propria società di gestione del risparmio, Etica SGR, non accetteranno la raccolta di capitali rinvenienti dallo scudo fiscale, e che di conseguenza non metteranno a punto nessuna strategia di tipo commerciale per facilitare il rientro dei capitali esportati in maniera illegittima all’estero.


Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.