Finanziamenti BEI – Veneto Banca per le piccole e medie imprese

di Gianni Puglisi 3


Al fine di sostenere i progetti delle piccole e medie imprese italiane, nei giorni scorsi la BEI, Banca Europea per gli Investimenti da un lato, ed il Gruppo Veneto Banca dall’altro, hanno siglato un importante accordo per finanziamenti pari a ben 150 milioni di euro; oltre ai 150 milioni di euro messi a disposizione dalla BEI, il Gruppo Veneto Banca si è allo stesso modo impegnato per un plafond di finanziamenti pari allo stesso ammontare, ragion per cui complessivamente i milioni di euro di finanziamenti a disposizione per le piccole e medie imprese italiane sono ben trecento. L’erogazione dei prestiti, in accordo con una nota emessa dal Gruppo bancario, sarà sia a cura di Veneto Banca, sia da parte delle altre Banche e società controllate, ovverosia la Banca Apulia, la Cassa di Risparmio di Fabriano e Cupramontana, la Banca Popolare di Intra e Claris Leasing.

L’accordo congiunto BEI – Gruppo Veneto Banca rientra nell’ambito delle iniziative di sostegno alle piccole e medie imprese del Vecchio Continente messe a punto dalla Banca Europea per gli Investimenti in risposta, negli ultimi due anni, alla difficile situazione congiunturale creatasi a causa della crisi finanziaria ed economica.

I finanziamenti quindi servono alle PMI per il sostegno alla ripresa, ma anche per competere ed innovarsi sia a livello di economia locale, sia su scala internazionale. Le piccole e medie imprese operanti nell’area di attività di Veneto Banca e degli Istituti di credito e delle società controllate potranno così rivolgersi al Gruppo bancario per la richiesta di finanziamenti a fronte di progetti che saranno oggetto di una selezione e di una valutazione, e che potranno essere finanziabili a fronte di importi massimi concedibili per singola richiesta pari a ben 12,5 milioni di euro. Il Gruppo Veneto Banca, lo ricordiamo, è un Gruppo bancario operante in prevalenza nel Nord Est del nostro Paese, ma anche a Roma, con filiali distribuite in maniera capillare nella Regione Veneto e maggiormente in provincia di Treviso.


Commenti (3)

I commenti sono disabilitati.