Carte prepagate con iban di Unicredit

di Gianfilippo Verbani 2


E’ una carta prepagata, ma grazie all’iban associato si possono effettuare tante operazioni bancarie tipiche di chi possiede un conto corrente, a partire dall‘accredito dello stipendio e passando per la disposizione o la ricezione di bonifici; costa un euro al mese, ma se vengono accreditati nel mese almeno 500 euro il canone è zero. Sono queste le principali caratteristiche di “Genius Card“, la carta prepagata con iban di Unicredit che offre, tra l’altro, il canone zero per i primi sei mesi di possesso della carta anche se non si accreditano almeno 500 euro. Genius Card permette di prelevare denaro senza commissioni presso oltre 7.800 sportelli Atm di UniCredit in Italia, praticamente ovunque ci si trovi, così come a zero spese sono gli acquisti sia nei negozi, anche all’estero, sia su Internet; con “Genius Card“, inoltre, il titolare ha tutto sempre sotto controllo online nella massima sicurezza grazie a “UniCredit Pass“, lo strumento di generazione delle password con la formula usa e getta che garantisce i migliori standard di protezione.

All’atto dell’emissione, Genius Card ha un costo di 5 euro, mentre il canone mensile pari ad un euro può essere azzerato come sopra descritto; per ogni movimentazione con la carta il titolare può ricevere sul proprio cellulare gli Sms di notifica in modo da poter avere tutto sotto controllo. Oltre all’accredito dello stipendio, con “Genius Card” si possono domiciliare le bollette allo stesso modo di chi possiede un conto corrente grazie al fatto che alla carta prepagata è associato un codice Iban.

Tanti sono inoltre i canali che si possono sfruttare per ricaricare la “Genius Card“: la carta, infatti, si ricarica ricevendo i bonifici, accedendo alla Banca via Internet di Unicredit e disponendo un’operazione di ricarica, oppure in contanti presso gli sportelli Bancomat evoluti di Unicredit, oppure ancora presso le Agenzie, con una carta Bancomat o con un’altra Genius Card.


Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.