Banche: Adusbef torna alla carica sull’anatocismo

di Gianni Puglisi 2


In forza ad una recente sentenza della Cassazione, l’Adusbef è nuovamente tornata alla carica in merito al cosiddetto anatocismo, ovverosia alla prassi adottata in passato dalle banche di capitalizzare gli interessi trimestralmente andando in sostanza a generare interessi su interessi. Ebbene, secondo l’Associazione i correntisti possono rivalersi ottenendo indietro il maltolto presentando ricorso sia presso i Giudici di Pace, sia nei Tribunali a patto chiaramente di aver conservato negli anni gli estratti conto bancari. A tal fine l’Adusbef ha messo a punto un vero e proprio vademecum per permettere di recuperare i soldi a ben 3,5 milioni di cittadini vittime dell’anatocismo. Nel dettaglio, possono presentare ricorso tutti quei correntisti che, avendo avuto in conto corrente una scopertura, si sono visti applicati gli interessi dagli Istituti di credito su base trimestrale.

Il ricalcolo degli interessi, con la maturazione di somme a favore del correntista, secondo l’Associazione vale sia per le persone fisiche, sia per quelle giuridiche, le società per intenderci, con istanza di ricorso da presentare a cura del rappresentante legale dell’azienda. Secondo l’Adusbef si possono recuperare gli interessi sugli interessi degli ultimi 50 anni a patto d’aver conservato, come sopra accennato, gli estratti conto ed i contratti inerenti la sottoscrizione dei conti correnti.

Questo perché recandosi in banca si può ottenere solamente la documentazione relativa agli ultimi dieci anni. Per quel che riguarda la sede dove presentare ricorso, l’Adusbef ricorda come per le cause fino a 5 mila euro il correntista può rivolgersi al Giudice di Pace, mentre per importi superiori la via da seguire è quella dell’aula giudiziaria, ovverosia il Tribunale. Il ricorso invece, come ricorda l’Associazione, non deve essere presentato da quei correntisti che, senza aver avuto scoperti in conto corrente, hanno stipulato mutui e/o prestiti. Secondo l’Adusbef negli anni con l’anatocismo le banche in Italia hanno lucrato decine di miliardi di euro!


Commenti (2)

  1. omeprazolo pressione arteriosa

I commenti sono disabilitati.