Aprire un conto “di prova” nella Banca Popolare di Ravenna

di Gianni Puglisi 2


Per tutti quei potenziali clienti che desiderano poter valutare la qualità e la quantità dei servizi predisposti all’interno della Banca Popolare di Ravenna, l’istituto di credito ha approntato un conto corrente “di prova”, un vero e proprio rapporto bancario completo di tutti i principali servizi di pagamento, che verrà concesso a tutta la nuova clientela a condizioni economiche e contrattuali davvero vantaggiose per un primo periodo di test.

Per il primo anno di relazione con la Banca, infatti, tutti i principali servizi bancari sono concessi in maniera completamente gratuita: non saranno pertanto percepite spese di tenuta conto o spese per la produzione e l’invio dell’estratto conto e, ancora, sarà possibile compiere operazioni gratuite illimitate, e poter chiudere in qualsiasi momento lo stesso conto corrente, qualora il servizio non sia di gradimento, senza il pagamento di alcun onere aggiuntivo.

Sul fronte degli strumenti di pagamento, il cliente che accende un Conto Prova potrà disporre di una carta bancomat e pagobancomat per poter prelevare e pagare in milioni di sportelli automatici bancari e esercizi commerciali convenzionati, nel limite dei massimali e delle giacenze del conto. Sarà possibile addebitare periodicamente le principali utenze domestiche (luce, gas, acqua e telefono) e poter disporre di un servizio internet banking informativo.

Al termine del primo anno, il cliente correntista vedrà il proprio rapporto bancario trasformarsi in un Conto Base; se ne avesse la necessità, il cliente potrà tuttavia disporre il passaggio del conto a un servizio più evoluto, o estinguere la relazione con la Banca Popolare di Ravenna.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.


Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.