Mutuo a tasso variabile BCE da Banca del Garda

di Roberto Commenta

Il mutuo a tasso variabile BCE, della Banca del Garda, è un finanziamento immobilire con garanzia ipotecaria di primo grado, che l’istituto di credito concede alla clientela in possesso degli idonei requisiti di merito creditizio, che desideri poter procedere al compimento di operazioni di acquisto, di costruzione e di ristrutturazione della prima o della seconda casa di proprietà, a condizioni di onerosità indicizzate a un valore mutevole nel tempo.

Il tasso di interesse applicato al capitale oggetto del finanziamento sarà infatti calcolato sulla base del tasso di interesse ufficiale per le operazioni di rifinanziamento principale, stabilito dalla Banca Centrale Europea, maggiorato di uno spread concordato tra le parti, e pertanto complessivamente in grado di influenzare positivamente (in caso di diminuzione) o negativamente (in caso di aumento) l’onerosità del prodotto.

L’importo complessivo finanziabile sarà pari a un massimo dell’80% del valore di garanzia dell’immobile da acquistare o fino a un massimo dello stesso loan-to-value dei lavori di costruzione dell’immobile. La durata del piano di ammortamento potrà estendersi nel medio lungo periodo, con possibilità di estinzione anticipata del debito residuo in qualsiasi momento, senza pagamento di alcuna penale.

CREDITO PERSONALE DA BANCA DEL GARDA

Il finanziamento immobiliare in questione è richiedibile in qualsiasi filiale dell’istituto di credito erogante, dietro presentazione dell’apposita domanda di mutuo, accompagnata dalla documentazione personale in corso di validità, dalla documentazione comprovante il reddito, e da quella tecnico legale sull’oggetto dell’investimento.

MUTUO ACQUISTO CASA A TASSO FISSO DA BANCA DEL GARDA

Infine, ricordiamo come anche questo mutuo – come d’altronde gli altri della gamma della Banca del Garda – possa essere liberamente accompagnato da una serie di polizze assicurative di miglioramento della capacità di rimborso del debitore contro eventi pregiudizievoli in grado di nuocere al regolare adempimento delle obbligazioni contratte nella sottoscrizione del mutuo.