Genialloyd, assistenza illimitata e sconti per le famiglie che scelgono la polizza infortuni

di Moreno Commenta

L’universo assicurativo sembra avere una soluzione per ogni esigenza, anche le più imponderabili. Accanto alle polizze sui motoveicoli, che sono obbligatorie per tutti i possessori e perciò non si possono non conoscere, scopriamo un panorama molto variegato di offerte di tutela per molti aspetti della quotidianità di ogni persona.

Non sfuggono a questa logica le eventualità di infortuni “fisici”, che sono più frequenti di quanto si possa immaginare. Quante volte vi sarà capitato di tagliarvi con un coltello mentre eravate intenti a preparare un manicaretto? E quante ancora avrete evitato “per un pelo” di essere investiti da un’auto, quante altre giocato a calcetto con i vostri amici pensando che “tra dilettanti non ci si può far male”, salvo scoprirvi a raccontarlo all’ortopedico che vi pratica un’ingessatura?

Per non parlare poi dei bambini, e della loro proverbiale attitudine a cacciarsi in situazioni pericolose senza pensare alle conseguenze. Bene, ora potete anche smettere di fare i vostri – più pittoreschi – scongiuri, perché passiamo a parlare di una tra le numerose opportunità di tutela dall’occorrere di queste disgraziate eventualità. Lo facciamo portati per mano da Genialloyd, che ha approntato una polizza per la tutela delle persone e sul luogo di lavoro, e nel tempo libero.

La compagnia assicurativa in questione propone il rimborso dell’assistenza medica che potrebbe rivelarsi necessaria in caso di incidente fisico: come leggiamo sul sito, Genialloyd offre servizi di consulenza sanitaria e assistenza medica quali “Informazioni ed orientamento medico telefonico, consulenza specialistica, invio di un medico a domicilio, trasporto in ambulanza, rimpatrio sanitario, organizzazione di visite specialistiche ed accertamenti diagnostici a tariffe agevolate, consegna esiti a domicilio, invio di un infermiere a domicilio”.

E’ inoltre possibile ottenere il pagamento di un’indennità giornaliera per il ricovero (ma – chiaramente – questo comporta un incremento del premio da versare). Il tutto per 24 ore su 24, 365 giorni l’anno. C’è poi il riconoscimento di un indennizzo per le – malaugurate – eventualità di invalidità permanenti, con la possibilità che se l’invalidità stessa supera il 60% l’indennizzo riconosciuto sia “L’intero capitale assicurato”. Genyalloyd applica inoltre uno “Sconto famiglia” del 4% per ogni congiunto che si decide di assicurare “in più”. Per garantirsi un’esistenza più tranquilla qualora il destino ci ponesse davanti a difficoltà che si vorrebbe non dover mai affrontare.