Visa premia i tuoi consumi: ogni giorno, in palio tre prepagate da 500 €

di Gianfilippo Verbani 2

Ci sono momenti di euforia alternati con altri certo meno esaltanti; l’economia globale, che molti ritenevano capace di autocorreggersi in corsa, sta attraversando uno di questi ultimi. Di questi tempi, anche il denaro ha tutto un altro valore rispetto a quanto ne avesse anche solo un anno addietro: i 500 €uro di oggi, magari quelli messi in palio da un concorso a premi, sembrano molto più appetibili di un tempo, quando si sarebbe liquidata la promozione con un sarcastico “Troppo pochi, me li mangio fuori subito”. Non è più così, e chi meglio di Visa, che gestisce centinaia di migliaia di transazioni elettroniche ogni giorno, potrebbe saperlo?

E’ così che nasce una pubblicità televisiva, è così che si finisce sulle pagine del sito di questo circuito internazionale di pagamento spinti un po’ dalla curiosità e un po’ dal desiderio di vincere questi 500 €uro. Ci accoglie un carrello composto da quelli che sono i prodotti di una normale spesa al supermercato: lampadine, guanti da cucina, pane, frutta, uova… Con la possibilità di vincere “la spesa di un mese”: 500 €uro, appunto. Come sarebbe possibile tutto ciò? Semplice, e chiaramente spiegato nella pagina web dedicata: “Dal 1° Aprile al 30 Giugno 2009, usa la tua carta Visa per qualsiasi acquisto”.

Sia esso un acquisto grande o piccolo, in ogni caso contribuirà a darvi diritto alla partecipazione al concorso a premi. Ogni giorno, Visa mette in palio 3 carte prepagate (chiaramente marchiate in giallo-blu) da 500 €uro ciascuna: basta giocare i dati contenuti nella ricevuta di avvenuto pagamento, e il gioco può avere inizio. Per giunta, se nel periodo indicato altrove (quindi fino al 30 giugno) giocherete i dati di almeno 5 ricevute, potrete concorrere automaticamente all’estrazione finale del super premio: una carta prepagata Visa da 5.000 €. E qui di spesa ce ne starebbe molta di più che quella per sopravvivere un mese…

Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.