Servizi bancari: ABI premia l’innovazione

di Gianni Puglisi 1


 Con il “Premio ABI per l’innovazione nei servizi bancari”, l’Associazione bancaria italiana alla fine del prossimo mese di marzo, nel corso del Forum ABI Lab (24-25 marzo 2011), premierà le migliori banche del nostro Paese che si saranno distinte dal fronte dell‘innovazione. A darne notizia è stata proprio l’Associazione in data odierna, giovedì 10 febbraio 2011, nel precisare come le domande di ammissione da parte degli Istituti di credito dovranno essere inviate entro e non oltre il 4 marzo del 2011. Il premio andrà nello specifico a chi si sarà distinto, negli ultimi due anni, per idee e soluzioni tecnologiche innovative applicate al sistema bancario ed in particolare ai servizi, ai prodotti ma anche all’interazione tra i clienti. Il “Premio ABI per l’innovazione nei servizi bancari” è stato istituito per andare a premiare tre categorie di innovazione in banca a favore della collettività, delle imprese e delle famiglie.

C’è infatti il premio “Innovazione per la collettività: La banca di oggi per il mondo di domani”, il  “Premio Innovazione per i clienti: La banca su misura”, ed il “Premio Innovazione per le imprese: La banca per valorizzare il territorio”. I progetti presentati saranno vagliati sia da un Comitato Tecnico Scientifico di esperti, sia da una Giuria composta da rappresentati del mondo dell’imprenditoria, delle istituzioni e del mondo accademico; il Comitato e la Giuria sceglieranno per ognuna delle tre categorie sopra indicate un vincitore.

Tutte le info sul “Premio ABI per l’innovazione nei servizi bancari” sono reperibili sia sul sito Internet dell’ Associazione Bancaria Italiana (ABI), sia sul Portale www.abilab.it. ABI Lab, il Centro di Ricerca e Innovazione per la Banca, operativo oramai da ben 9 anni su iniziativa dell’Associazione Bancaria Italiana, si occupa di realizzare attività di ricerca e di sviluppo proprio sull’innovazione per la gestione dei canali e dei processi per la sicurezza in banca.


Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.