Prestito Tuttofare Ordinario con Banca Monte dei Paschi di Siena

di Moreno Commenta

Con MPS Banca Personale si hanno a disposizione tutti i prodotti e servizi di cui si può aver bisogno per raggiungere gli obiettivi di vita. Dalle soluzioni per gli investimenti a quelle per la previdenza, dai servizi per la gestione delle spese quotidiane ai finanziamenti per gli acquisti importanti, e tante altre interessanti opportunità. Lavorando con l’intera piattaforma d’offerta di MPS Banca Personale, si è in grado di costruire insieme al  Personal Financial Banker una strategia finanziaria flessibile e su misura per i tuoi specifici obiettivi ed esigenze.

MPS Banca Personale ti offre una gamma di soluzioni multimarca tra le più complete sul mercato. Migliaia di prodotti delle case d’investimento e delle società specializzate più prestigiose al mondo, diversificati per tipologia, strategie e mercati di riferimento. Un’offerta globale, che consente al Personal Financial Banker di operare in modo indipendente, senza vincoli di scelta e budget di prodotto.

E quindi sempre nel tuo interesse. Utilizzando i più avanzati strumenti di analisi e pianificazione, il Personal Financial Banker aiuterà ad individuare le soluzioni più in linea con le esigenze e aspettative. Tra i prestiti maggiormente richiesti occorre richiamare alla mente Tuttofare Ordinario, la nuova formula di prestito personale che permette di scegliere l’importo della rata più favorevole. Soluzione di finanziamento a tasso fisso e rata mensile destinata a soddisfare qualsiasi esigenza di spesa.

Importo finanziabile: da 1.500 a 30 mila euro. Durata: da 12 a 72 mesi. Con Tuttofare Ordinario il rimborso della prima rata avviene dopo 2 mesi dall’erogazione dell’importo finanziato ed è possibile saltare una rata pagandola in coda a tutte le altre senza costi aggiuntivi. Tuttofare Ordinario offre inoltre una copertura assicurativa gratuita che protegge da eventi di natura eccezionale ed imprevista per tutta la durata del finanziamento.

Con piccoli importi la copertura è estendibile anche al caso morte, invalidità permanente totale, inabilità totale e temporanea al lavoro, perdita d’impiego. I documenti necessari da presentare al momento della richiesta di prestito sono: carta d’identità o documento equipollente, ultima busta paga per lavoratori dipendenti o mod. unico per lavoratori autonomi, documentazione comprovante gli “altri redditi mensili” indicati nella richiesta di finanziamento, giustificativo di spesa comprovante la finalità per importi superiori a 20 mila euro.