Prestiti di consolidamento, a febbraio sono decisamente vantaggiosi

di Daniele Pace Commenta

Una delle tendenze in fatto di prestiti che sono emerse con maggiore decisione a febbraio di quest’anno è stata indubbiamente la crescita delle richieste in merito a prestiti di consolidamento, soprattutto per via del fatto che sono molto più convenienti in confronto a qualche mese fa.

Prestiti di consolidamento, le migliori offerte di febbraio

Il consolidamento dei debiti prevede la sostituzione dei debiti che sono in corso con un unico prestito e con una sola rata, che di solito presenta un importo più basso in confronto alla somma delle rate di tutti gli altri finanziamenti che prima si doveva sopportare. Questo tipo di prestito offre la possibilità di provvedere all’estinzione, in via anticipata ovviamente, dei finanziamenti precedenti, in maniera tale che il soggetto debitore dovrà affrontare solamente un debito.

Ci sono numerose piattaforme online che offrono la possibilità di effettuare confronti tra i migliori e più vantaggiosi prestiti di consolidamento del giorno o della settimana. Tra i migliori prestiti di consolidamento troviamo senz’altro il Fidiamo di Fiditalia Spa, il credito personale di Agos e il prestito personal di Younited Credit.

Proviamo a capire quali potrebbero essere i prestiti di consolidamento più convenienti con una somma pari a 5 mila euro. Proviamo a sviluppare, quindi, una simulazione da 5 mila euro per una durata pari a 60 mesi. La richiesta, in questo caso, proviene, seguendo l’esempio, da un impiegato che ha 40 anni e che risiede in provincia di Milano.

Ebbene, stando a questa richiesta, pare che il miglior prestito di consolidamento debiti sia quello proposto da parte di Younited Credit, che presenta una rata pari a 97,25 euro al mese, con un tan fisso del 4.39% e un Taeg del 6,43%. Il finanziamento potrà essere attivato da tutti coloro che hanno un reddito dimostrabile e che hanno un’età che va da 18 fino a 70 anni. Il Taeg si caratterizza per cambiare in base ad alcuni parametri ben precisi del finanziamento, tra cui troviamo anche la durata e l’importo totale. Il cliente, chiaramente, ha sempre l’opportunità di rimborsare in via anticipata, per intero o parzialmente, tale credito.

Un altro prestito di consolidamento debiti particolarmente vantaggioso è senz’altro quello proposto da Agos, che può vantare una rata mensile pari a 97,28 euro, al tan fisso del 5,4% e Taeg del 6,65%. Si tratta di un finanziamento che è previsto per tutti quei privati che hanno una documentazione di reddito dimostrabile. Qualora la persona che richiede il prestito è sposata, viene richiesta preferibilmente anche la firma del coniuge.