Poste Italiane, come funziona la carta Postepay Twin

di Gianfilippo Verbani Commenta

La Postepay Twin è un pack disponibile in tutte le agenzie di Poste Italiane, e rappresentato da due diverse carte prepagate offerte in bundle a un costo complessivo di 8 euro. Le due carte potranno essere utilizzate in maniera sinergica, riservando alla prima la possibilità di ricevere denaro, e alla seconda la funzionalità relativa all’invio dello stesso.

 

Pertanto, la carta Postepay Twin potrebbe essere inviata a un amico o a una persona casa, conservando con sé il numero della tessera e i codici di attivazione, di blocco e di rimborso. Una volta che la carta Postepay Twin sarà giunta a destinazione, sarà possibile attivarla con una semplice telefonata, ed effettuare una o più operazioni di ricarica, trasferendo denaro in tempo reale al possessore legittimo della tessera.

Attraverso tale carta sarà possibile poter procedere a operazioni di pagamento e di prelevamento in tutti gli uffici postali, pagamento nei negozi e nei siti internet che accettano le carte abilitate ai circuiti Visa e Visa Electron, prelevare in tutto il mondo da tutti gli sportelli automatici ATM Postamat e bancari del circuito Visa e Visa Electron, pagare bollettini postali, ricaricare cellulari, visualizzare saldo e altre informazioni in qualsiasi ATM Postamat.

 

Il costo della Postepay Twin, come già introdotto, è pari a 8 euro. Con un euro è invece possibile ricaricare Postepay e inviare denaro a qualsiasi destinatario. Non sono invece previste alcune commissioni per le operazioni di acquisto effettuate in Italia o nel resto del mondo, rendendo pertanto conveniente lo shopping effettuato con questi strumenti transazionali.

 

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.