Mercato immobiliare di Dubai e degli Emirati Arabi in forte crescita

di Gianfilippo Verbani Commenta

Dopo il periodo cupo della crisi finanziaria, anche l' immobiliare di Dubai torna agli antichi splendori, con prezzi degli immobili cresciuti fino al 40 per cento.


Il mercato immobiliare non conosce crisi nella terra delle mille e una notte. Una forte crescita sta interessando in questo periodo il real estate di Dubai e dintorni, negli Emirati Arabi Uniti, dove da un giorno all’ altro vengono venduti interi complessi immobiliari, con una vivacità che assomiglia a quella di un’ altra grande piazza dell’ immobiliare globale, quella di New York.

Perché il prezzo degli immobili non cala nonostante restino invenduti

Tanto che nel corso del 2015 le abitazioni di lusso dovrebbero aumentare i loro prezzi di almeno un 10 per cento. Il trend è quindi impostato e la domanda di abitazioni in alcune parti del mondo non fa che salire. Contrariamente a quello che si pensa, la domanda di abitazioni si mantiene molto alta nel mondo e Dubai in questo sta mostrando la capacità di accogliere le richieste del mercato, sviluppando anche nuovi prodotti immobiliari.

Chi compra oggi gli immobili di lusso?

Uno degli esempi è costituito dal il complesso immobiliare misto formato da una torre di 43 piani, ospitante oltre 400 residenze di lusso, dai tagli più piccoli ai tagli più grandi, con più stanze o veri e propri loft dalla capienza di più stanze, più un albergo a 5 stelle, 4 ristoranti, 2 spa, 2 piscine, parcheggi. Un complesso, questo, andato in sold out nel giro di sole due ore.

Gli acquirenti provengono per lo più dal modo arabo, che hanno avuto la precedenza su quelli istituzionali.
Dopo il periodo cupo della crisi finanziaria, anche l’ immobiliare di Dubai torna agli antichi splendori, con prezzi degli immobili cresciuti fino al 40 per cento.