Instrada Lavoro & Affari: AllianzRAS e la RC per aziende

di Gianni Puglisi Commenta


Il mercato dei servizi è in continua e costante evoluzione: a fronte di un’esplosione delle esigenze degli utenti, le aziende si sono infatti dovute adeguare predisponendo prodotti non più “monolitici” come erano quelli d’un tempo (e pensare che stiamo parlando di poco più di dieci anni fa…), bensì componibili, proprio per tener dietro all’intento di rispondere al meglio ai bisogni di ciascuno. Ecco perché, se guardiamo ad esempio al mercato delle polizze auto, molte compagnie propongono prodotti sì numerosi, eppure molto simili: caratteristiche comuni, a cominciare magari dal nome stesso della polizza, ma destinatari differenti, così che ogni potenziale contraente si senta ascoltato.

E’ questa la logica sottesa alla linea “Instrada” di AllianzRAS: abbiamo già avuto modo di osservare come la compagnia risponda alle esigenze di una famiglia alla guida; la stessa formula di tutela, è stata poi applicata dal marchio italo-tedesco anche alla categoria dei veicoli commerciali. La polizza, infatti, può essere sottoscritta anche in questo particolare caso (ovvero nel caso in cui si debba assicurare un veicolo di un’azienda o di una ditta individuale) secondo le opzioni Guida Libera, Esperta ed Esclusiva: dal “tutti mi guidano il furgone” fino a “guido solo io e vorrei ottenere uno sconto che premi la mia prudenza”, passando attraverso un prodotto che premia l’anzianità al volante.

Siccome la polizza RC auto è vista da molti come una seccatura, Instrada Lavoro & Affari prevede poi la possibilità di usufruire di una riduzione del 5% sul premio se (nel caso di Guida Esclusiva) l’unica persona abilitata alla guida del veicolo sia in possesso di tutti i punti della patente. Vi è poi uno sconto “Quantità”, riservato alle aziende che assicurano due o più veicoli (più sono, più alto è lo sconto applicato) ed uno “Qualità”, che premia con un bonus aggiuntivo la guida virtuosa della flotta di veicoli dell’azienda: se nessuno di questi rimane coinvolto in incidenti per un anno, via allo sconto!