InStrada Formula Famiglia: AllianzRAS chiama la famiglia al volante. Ma proprio tutta…

di Gianni Puglisi 1


La dimensione famigliare è una realtà imprescindibile per l’Uomo: tutti noi siamo (o siamo stati) costretti a “farci i conti” almeno per qualche tempo nell’arco della nostra vita. E questo è vero “che ci piaccia o no”, sebbene i dati degli ultimi anni rivelino una certa disaffezione rispetto a questo modello archetipico di socialità. Poco male, perché la famiglia rimane comunque un caposaldo della società. E del marketing, almeno a giudicare dal numero delle offerte (nel caso specifico stiamo parlando di offerte assicurative, ma sappiate che non sono le uniche…) disegnate dalle diverse compagnie attorno alle esigenze di un nucleo di congiunti.

“Siamo una squadra fortissimi”, cantava il comico Checco Zalone nell’estate del 2006: un inno sposato da un’intera nazione, entusiasta per la vittoria ottenuta ai Mondiali di calcio,  e poi riciclato in molte altre occasioni. Ebbene, per tutte quelle famiglie che si sentono “una squadra fortissimi”, specie al volante, AllianzRAS ha pensato a InStrada, una polizza sulla Responsabilità Civile (RC) auto che prevede particolari agevolazioni qualora il contraente decidesse di stipulare il “pacchetto” aggiuntivo “Formula Famiglia”: se si possiede più di un veicolo e si sceglie di assicurarli tutti con AllianzRAS, ogni veicolo di proprietà del nucleo familiare ottiene uno sconto immediato in assenza di sinistri nell’ultimo anno

Ferme restando tutte le caratteristiche delle “tradizionali” polizze RC di AllianzRAS (quindi la possibilità di scegliere tra Guida Libera Esperta od Esclusiva, a seconda di quante persone nel nucleo utilizzano uno stesso veicolo), la compagnia garantisce, a tutti i sottoscrittori di Instrada “Formula Famiglia”, il vantaggio di poter contare su sensibili bonus. “Meglio guidate, più risparmiate!”, è lo sprone che troviamo sul sito. “Ogni anno, se vi dimostrate tutti ottimi guidatori (ovverosia non rimarrete coinvolti in alcun incidente stradale, ndr), lo speciale bonus di InStrada premierà la qualità di guida dell’intera famiglia”.


Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.