Finanziamenti a tasso agevolato per PMI territorio trevigiano

di Gianni Puglisi Commenta

 Sul territorio della Provincia di Treviso ci sono quasi tre imprese su dieci che lamentano dei problemi di liquidità. Anche per questo la Popolare di Vicenza e la Ascom Confcommercio Treviso hanno unito le forze stipulando un accordo finalizzato a rendere più facile e conveniente l’accesso al credito delle piccole e medie imprese sul territorio attraverso la concessione di finanziamenti a tasso agevolato unitamente all’accesso a servizi e prodotti creati per le esigenze delle imprese ed allo stesso modo concessi a condizioni di favore. In particolare, il plafond stanziato da parte della Banca Popolare di Vicenza è pari a tre milioni di euro, con la possibilità di stipulare finanziamenti chirografari con scadenza fino a cinque anni, e finanziamenti di tipo ipotecario con durata fino a dieci anni. La concessione del credito per le PMI della provincia di Treviso permetterà loro di produrre, lavorare ed investire mantenendo salda la continuità aziendale e l’occupazione in vista di tempi migliori.

Le finalità per la concessione dei prestiti agevolati spaziano dal miglioramento delle posizioni liquide al ripristino dell’equilibrio finanziario dell’impresa, e passando per l’acquisto di beni strumentali ed immobiliari al fine di rafforzare il proprio livello di competitività necessario anche in un contesto di forte rallentamento del ciclo economico.

Ai finanziamenti possono accedere le oltre diecimila imprese Associate alle Ascom Confcommercio Treviso che operano nei settori del turismo, del commercio e sei servizi; inoltre, come accennato, unitamente alla possibilità di stipulare i finanziamenti a tasso agevolato, c’è anche l’opportunità per i titolari d’impresa e per i loro dipendenti di sottoscrivere i conti Sempre Più, ovverosia l’ampia gamma di conti correnti con annessi prodotti e servizi ideati e sviluppati sia per i privati, sia per l’esercizio della piccola impresa. La Banca Popolare di Vicenza, tra negozi finanziari, sportelli private e filiali, può contare nella sola provincia di Treviso su 56 punti vendita che sono distribuiti sul territorio in maniera capillare.