Conviene ancora prendere un mutuo per acquistare casa

di Daniele Pace Commenta

imuGli italiani si sono spaventati per l’andamento dello spread, e in molti chiedono se è il caso di prendere un mutuo, oggi, per acquistare una casa. A creare allarme sono i mercati, con la volatilità creata da alcune pressioni, sia geopolitiche, che economiche.

La situazione dopo la riunione BCE

Pochi giorni fa, la BCE si è riunita per annunciare la fine dei QE. Questo però non significa che aumenteranno i mutui, perché il processo non è collegato. Certo, le mosse della BCE potrebbero dare qualche scossone al mercato, ma questa ipotesi è al momento da escludere. È probabile invece che le banche rivalutino i loro attivi di bilancio.

Comunque la BCE ha detto di voler lasciati invariati i tassi sul costo del denaro, e questo permetterà ancora alle banche di attingere al credito a basso costo.

La mossa della Banca Centrale dovrebbe consentire al mercato dei prestiti interbancari, Euribor e Eurirs, di mantenere livelli di interessi ai minimi storici, lasciando così ampie possibilità per i mutui, sia a tasso fisso che a tasso variabile.

Per questo, chi si sta recando in banca per chiedere un mutuo, sta trovando tassi molto bassi, che hanno fatto aumentare le richieste, anche delle surroghe, per chi ha intenzione di approfittare dei tassi ai minimi, quando magari aveva richiesto il finanziamento tempo fa, a tassi più alti.