Come calcolare un quinto della pensione

di Daniele Pace Commenta

Dritte utili per orientarsi al meglio in un calcolo di questo tipo in Italia nel 2021

Gran parte dei pensionati non riescono a soddisfare tutte le spese importanti solo con la pensione mensile e, alcune volte, ci si ritrova di fronte alla necessità di acquistare un bene che va al di là del proprio potere d’acquisto.

Per far fronte a questo problema, la soluzione più conveniente è la cessione del quinto della pensione, una forma di prestito personale prevista sia per i lavoratori dipendenti subordinati che per i pensionati. La cessione del quinto permette al richiedente di contrarre un prestito personale estinguibile con una trattenuta diretta sul cedolino pensionistico mensile.

Come calcolare un quinto della pensione

In questo articolo vedremo come funziona la cessione del quinto per pensionati e come si calcola la quota cedibile mensile.

In cosa consiste la cessione del quinto per pensionati

La cessione del quinto della pensione è una trattenuta mensile che non può superare il quinto dell’importo mensile della pensione, quindi il 20% dell’importo. Se un pensionato riceve 1000 euro di pensione, ad esempio, la trattenuta relativa alla cessione non può superare la somma di 200 euro. Ciò significa che la trattenuta mensile non è uguale per tutti, ma bisogna tener conto dell’importo pensionistico di ciascun soggetto.

Per calcolare gli interessi da restituire all’Inps bisogna tener conto di numerosi parametri come il TEGM, il tasso effettivo globale medio, che si modifica ogni tre mesi. L’Inps comunica i nuovi valori mediante un apposito documento sul sito online dell’ente.

I nuovi tassi TEGM sono stati indicati attraverso il Decreto n. 22845 del 26 marzo 2020.

Cessione del quinto: i vantaggi

I vantaggi della cessione del quinto sono numerosi, il primo tra tutti, riguarda la forma di credito che è sicura per banche e finanziarie. Si tratta, infatti, di un credito assicurato che ha la priorità nel rimborso rispetto ad altri crediti ed è per questo motivo che molti istituti finanziari sono disponibili ad offrire ai loro clienti delle buone condizioni.

Il finanziamento, inoltre, è assicurato per legge e ciò significa che in caso di problemi gravi elencati nell’elenco e nella polizza assicurativa, l’assicurazione provvederà ad estinguere il debito.

Come calcolare la cessione del quinto

Come anticipato nel paragrafo precedente, l’importo della rata da trattenere dipende dall’importo della pensione stessa. L’Inps non può intaccare in alcun modo l’importo della pensione minima stabilito per legge ed è per questo motivo che l’importo cedibile è calcolato al netto delle trattenute fiscali e previdenziali.

Se il pensionato è titolare di più pensioni, l’Inps effettua una somma di tutte le pensioni che possono essere oggetto di trattenuta ed effettua la cessione del quinto.

Per calcolare la cessione del quinto della pensione è importante conoscere l’importo della pensione al netto delle ritenute fiscali, ad esempio 1.100 euro. La quota cedibile si calcola dividendo 1.100 euro/5, quindi l’importo è pari a 220 euro.

Gli interessi possono essere calcolati applicando i seguenti tassi:

  • TEGM, che varia ogni tre mesi.
  • TAEG

Tuttavia, per essere aggiornati su tutti i tassi di interesse è possibile visitare il portale INPS che offre le informazioni di cui si necessita.