Cessione del quinto da Banca Popolare di Aprilia

di Roberto Commenta

La cessione del quinto dello stipendio o della pensione, disponibile all’interno della Banca Popolare di Aprilia (con denominazione prodotto “BPA Quinto”), è un contratto creditizio che consentirà a lavoratori e dipendenti di poter entrare in possesso di una somma di denaro anche rilevante, con la quale sostenere responsabilmente i propri progetti, restituendo il capitale mediante un piano di ammortamento predefinito e programmato, con una serie di pagamenti che verranno trattenuti direttamente dalla busta paga o dal cedolino pensione.

Il prodotto è infatti tecnicamente rappresentato da un prestito con cessione del quinto dello stipendio o della pensione, che consentirà alla clientela di realizzare responsabile i propri progetti individuali o familiari, e far fronte così a eventi straordinari. Il finanziamento sarà finalizzato a sostenere spese personali e familiari (acquisto di beni strumenti e servizi di varia natura) ed è riservato ai soli lavoratori dipendenti assunti a tempo indeterminato, e ai pensionati.

Il finanziamento erogherà un importo dipendente, principalmente, dall’età anagrafica del cliente dall’ammontare dello stipendio o della pensione cedibile, il cui quinto rappresenterà altresì il limite massimo di indebitamento mensile. La durata del programma di rimborso non potrà superare i 10 anni, con possibile estinzione anticipata del debito residuo in qualsiasi momento, parziale o totale.

PRESTITO PERSONALE ORDIARIO DA BANCA POPOLARE DI APRILIA

Come da normativa sulla cessione del quinto, il tasso di interesse di riferimento sull’operazione dovrà essere fisso e invariabile: ne conseguirà, come noto, la formazione di un programma di rimborso composto da rate di importo predeterminato, ponendo così il debitore al riparo dagli effetti negativi derivanti dalle oscillazioni dei tassi di interesse di mercato.

BANCA APRILIA E LE OFFERTE CASA E FAMIGLIA

Il finanziamento sarà accessibile a tutti i clienti della Banca Popolare di Aprilia in possesso di un reddito da lavoro dipendente o pensione, e sarà abbinato a una polizza assicurativa che migliorerà la capacità di rimborso del debitore.