Carta prepagata ricaricabile Biverbanca

di Gianni Puglisi Commenta


La carta Krystal Best è la carta prepagata e ricaricabile di riferimento, disponibile in tutte le filiali di Biverbanca, e utilizzabile per poter effettuare transazioni di prelevamento e di pagamento sul circuito domestico bancomat e pagobancomat, o su quello internazionale Visa Electronc. Una tessera dalla grande flessibilità di utilizzo, che potrà essere altresì personalizzata mediante una vasta gamma di opzioni aggiuntive, e con modifica delle condizioni standard, come da emissione contrattuale.

Per quanto concerne le le caratteristiche generali, sottolineiamo anzi tutto come la carta possa essere rilasciata anche a chi non è titolare di conto corrente, non è residente in Italia e non è maggiorenne. È possibile ricaricare la carta in qualsiasi filiale di Biverbanca, e a distanza mediante i servizi di Paskey Internet e Mobile Banking, oltre che dagli sportelli automatici delle banche appartenenti al gruppo Monte dei Paschi di Siena, moltiplicando in tal modo le possibilità di rigenerare il saldo positivo della propria tessera.

Ancora, evidenziamo come sulla carta possano essere disposti accrediti ricorrenti, come gli stipendi, fino a un massimo di 10 mila euro. Sarà possibile effettuare una vasta serie di operazioni, come il prelevamento bancomat su tutti gli sportelli automatici, il prelevamento contante in Italia e all’estero da circuito Visa Electron, le operazioni disponibili su sportelli automatici, quali ricarica cellulari, pagamenti utenzei p agamenti Pos in Italia (pagobancomat e Visa Electron) e all’estero (solamente Visa Electron) e gli acquisti tramite internet sui siti internet convenzionati Visa Electron.

Infine, sul fronte dei costi di prodotto, ricordiamo come l’emissione della carta abbia un costo una tantum pari a 12 euro. La ricarica allo sportello è tariffata 2 euro, quella mediante servizi di internet e mobile banking 1 euro. Sono gratuite le operazioni di prelevamento da bancomat del gruppo Monte dei Paschi d iSiena, mentre i prelevamenti bancomat da altre banche sono assoggettati a pagamento di una commissione pari a 1,81 euro (in zona non UE il costo minimo sale a 4 euro). Gratuiti i servizi di blocco carta, richiesta saldo da ATM, internet, sms.