Prestito BancoPosta Flessibile per scegliere la tua rata ogni mese

di Sofia Martini Commenta

Prestito BancoPosta Flessibile per scegliere la tua rata ogni mese. Una soluzione adatta ad esempio a chi non ha un salario fisso.

Le caratteristiche del Prestito BancoPosta flessibile che consente, a chi lo sottoscrive, di scegliere l’entità della rata da restituire, di mese in mese. Quali sono i requisiti per effettuare la richiesta e cosa bisogna sapere su erogazione e rimborso? Le risposte che Poste Italiane offre ai sui clienti. 

Prima di descrivere per filo e per segno le caratteristiche del prestito BancoPosta flessibile è opportuno indicare i vantaggi di questo prestito:

Prestito Bancoposta conviene?

  • è possibile modificare l’importo della rata, anche ogni mese, o spostarla alla fine del finanziamento fino ad un massimo di tre volte, dopo aver rimborsato regolarmente le prime sei rate;
  • Disponibile in qualsiasi ufficio postale, anche in quelli aperti il sabato mattina.

Prestito BancoPosta, un’ottima miscela

Le caratteristiche del prestito flessibile

Sono tutte riassumibili in questa tabella:

Importo Da 1.500 a 30.000 euro
Durata Da 12 a 84 mesi, elevabili a 108 mesi con l’esercizio delle opzioni cambio rata/salto rata
Modalità di erogazione accredito diretto su conto BancoPosta
Modalità di rimborso rata mensile costante con addebito diretto su conto BancoPosta del richiedente

Requisiti dei richiedenti

Prestito BancoPosta è il prestito personale che puoi richiedere se risiedi in Italia e hai un reddito da lavoro/pensione dimostrabile prodotto in Italia. Per richiedere Prestito BancoPosta basta recarsi in un Ufficio Postale abilitato e presentare la seguente documentazione:

  • Documento d’identità
  • Tessera Sanitaria
  • Documento di reddito

A seconda delle specifiche caratteristiche del richiedente e/o per accedere a particolari promozioni in corso, potrebbero essere richiesti ulteriori requisiti e/o documentazione aggiuntiva rispetto a quella qui elencata.

Modalità di erogazione e rimborso

Prestito BancoPosta viene erogato in un’ unica soluzione con accredito diretto sul conto BancoPosta intestato al richiedente.

La durata del prestito va da un minimo di 12 mesi a un massimo di 84 mesi elevabili a 108 mesi con l’esercizio delle opzioni cambio rata/salto rata e il rimborso avviene tramite il pagamento di rate fisse mensili addebitate automaticamente sul Conto BancoPosta del richiedente.

E’ previsto il diritto di recesso da parte del cliente che può essere esercitato entro il 14° giorno successivo a quello di concessione del prestito.
Il Cliente ha la possibilità in qualsiasi momento di rimborsare anticipatamente, in tutto o in parte, il finanziamento presso qualsiasi Ufficio Postale.