Polizza Camper: Genialloyd ti manda in viaggio

di Moreno Commenta

camperAutostrade già molto trafficate nel week-end di Pasqua sono un segnale importante di una ripresa che comincia a far sentire i propri effetti: auto incolonnate per kilometri, altre che si rincorrono in un frastornante turbinio, parcheggi sempre troppo occupati e centinaia di persone a passeggio a godersi i primi raggi del Sole primaverile hanno dimostrato abbastanza chiaramente che la paura è passata e la voglia di viaggiare e spendere è tornata, o quantomeno sta tornando. Per chi – a proposito di tornare – di ritorno dal fine settimana, mentre era alla guida della propria automobile, ha preso coscienza del fatto che viaggiare con un camper sarebbe un’idea magari stravagante, o magari più furba di altre, ecco che ora comincia il tour dei concessionari e rivenditori autorizzati.

Ma un camper, come ogni veicolo motorizzato, deve avere un’assicurazione per poter circolare regolarmente. È per questo che Genialloyd ha studiato, e creato, Polizza Camper. Ancora una volta dobbiamo rimproverare la compagnia: chiarezza esemplare, ma almeno a scelta del nome poteva essere un tanto più originale… Resta comunque il fatto che, a parte il nome, al risparmiatore interessa il contenuto della proposta; da questo punto di vista, di qualità ce n’è molta.

Tutela dei terzi coinvolti, Tutela del veicolo. Ma anche opzioni di tutela e rimborso della persona in caso di incidente, oppure la garanzia “Altro”, che altro non prevede se non l’importantissima possibilità di ottenere un’Assistenza Stradale di Base, fondamentale per un camper, in caso di avaria al veicolo (24 ore su 24, 7 su 7, in Italia e all’Estero): sono queste le principali qualità di Polizza Camper Genialloyd! Ma non finisce qui, anzi: anche Polizza Camper rientra nel grande calderone della promozione Formula Famiglia, la quale prevede che dopo l’acquisto della prima polizza possiate fruire di uno sconto del 5% su altre RC veicolari e del 10% su prodotti di previdenza immobiliare e personale.