Genius Smart: il nuovo conto corrente di Unicredit

di Fil Commenta

unicreditSi chiama “Smart”, ed è il nuovo conto corrente della gamma Genius del gruppo bancario europeo Unicredit. Trattasi di un conto package “classico”, ovverosia a canone mensile e tanti servizi inclusi, ma con la possibilità di azzerarlo mensilmente in funzione dell’applicazione di due tipologie di sconto condizionate. Nel dettaglio, “Genius Smart” costa sei euro al mese, ma c’è mensilmente uno sconto di due euro per il primo bonifico, di importo pari ad almeno 1.500 euro, che riguarda l’accredito della pensione, dello stipendio o comunque un accredito. Potendo avvalersi di questo sconto condizionato, quindi, il canone scende da 6 a 4 euro, ma si azzera se il patrimonio è pari ad almeno 15 mila euro in quanto in questo caso scatta uno sconto sul canone mensile di altri 4 euro.  “Genius Smart” offre anche grande flessibilità nell’utilizzo dei canali per l’operatività, visto che a fronte dell’utilizzo della banca via Internet e telefono, con costo incluso nei massimi 6 euro al mese, ci sono anche comprese per ogni semestre dodici registrazioni in conto per operazioni effettuate presso gli sportelli del gruppo Unicredit.

A completare “Genius Smart” ci sono inclusi nel canone anche una carta Bancomat con prelievo gratuito da ben 7.800 sportelli Atm in Italia, i bonifici online Italia, la carta di credito, con quota gratuita il primo anno, mentre per i successivi rimane tale per pagamenti annui sopra i 2.400 euro. Per chi investe in titoli, con “Genius Smart” c’è anche un deposito incluso nel canone con spese zero di amministrazione e di custodia.

Zero sono anche le spese annuali di liquidazione, mentre per i servizi extrabancari riguardo a viaggi, tempo libero e auto il titolare di “Genius Smart” può avvalersi di tariffe e prezzi scontati. Nel complesso, il conto “Genius Smart” è ideale per chi vuole da un lato un conto corrente package con tanti servizi inclusi, e dall’altro ha un flusso regolare di entrate ed un patrimonio tale da poter azzerare mensilmente il canone e quindi fruire in tutto e per tutto di un conto corrente a canone zero.