Conto corrente Banca di Credito Sardo – 2013

di Roberto Commenta

Il Conto Facile è il conto corrente disponibile presso tutte le filiali della Banca di Credito Sardo, istituto di credito del gruppo Intesa Sanpaolo, contraddistinto da canone mensile base contenuto, già comprensivo di vari servizi bancari. Inoltre sono gratuiti la carta bancomat per ogni intestatario del conto e i servizi via internet, cellulare e telefono, al fine di consentire a tutti gli intestatari del rapporto la massima capacità di utilizzo dei rapporti in questione.

Il conto corrente in questione prevede la corresponsione di un canone mensile base di 4 euro, attualmente comprensivo di spese di registrazione contabile di un numero illimitato di operazioni sul conto corrente, sia per quelle effettuate in filiale sia per quelle eseguite tramite altri canali (internet, telefono e sportelli automatici), accredito dello stipendio e/o della pensione, domiciliazione delle utenze domestiche, carnet assegni (vedi anche Conto corrente Banco Club dal Banco di Sardegna).

Inoltre sono gratuiti una carta Bancomat per ogni intestatario del conto e il contratto multicanale per Servizi via Internet, cellulare e telefono, per poter avere accesso al proprio rapporto in qualsiasi momento. Si ricorda ancora come per tutti i clienti che hanno aperto o apriranno conto Facile nel periodo 1° ottobre 2011 – 2 febbraio 2013 c’è una speciale promozione, rappresentata da uno sconto del 50% sul canone mensile base del conto corrente: 2,00 euro invece di 4,00 euro.

Per beneficiare della promozione – ricorda l’istituto di credito sul proprio sito web – è comunque necessario collegare e mantenere attivi 4 tra le seguenti categorie di prodotti e servizi: accredito dello stipendio o della pensione; Carta bancomat, per effettuare pagamenti e prelevare gratuitamente contanti presso tutti gli sportelli automatici del Gruppo Intesa Sanpaolo in Italia; Servizi via internet, cellulare e telefono per essere informati ed operare 7 giorni su 7, 24 ore su 24, con la massima sicurezza; Carta di credito; Piano di Accumulo (PAC); Domiciliazione utenze domestiche (luce, gas, acqua e telefono) oppure addebiti Telepass/Viacard (vedi anche Carta Blu da Banca di Credito Sardo).