Carta Business Prepaid Commercial di Intesa Sanpaolo

di Sofia Martini Commenta

intesa_sanpaolo-150x150.gifIl gruppo bancario Intesa Sanpaolo offre ai suoi clienti business la possibilità di sottoscrivere diversi strumenti di pagamento che li aiutino nella gestione delle necessità finanziarie richiesta dallo svolgimento della loro attività. 

Il Conto corrente Business Insieme di Intesa Sanpaolo

Alcuni post pubblicati in precedenza ci hanno dato infatti la possibilità di conoscere i conti correnti che la banca mette a disposizione di tutti i clienti business, ma l’offerta in questione può essere ulteriormente arricchita con la scelta di diversi tipi di carte di credito.

Una carta con funzionalità molto innovative che consente la massima libertà e sicurezza nella gestione delle spese aziendali, sia da parte del titolare dell’impresa, sia da parte dei suoi dipendenti, è la Carta Business Prepaid Commercial di Intesa Sanpaolo, di cui vi illustreremo ora le principali caratteristiche.

Carta Business Commercial di Intesa Sanpaolo

Carta Business Prepaid Commercial di Intesa Sanpaolo

La Carta Business Prepaid Commercial di Intesa Sanpaolo è una carta di credito prepagata nominativa attiva sul circuito Mastercard, che si distingue da tutti gli altri strumenti di pagamento per:

  • concedere un’alta capacità di spesa, dato che l’importo massimo valorizzabile è  pari a 60 mila euro
  • poter ricevere e inviare bonifici sia italiani che europei grazie alla presenza dell’IBAN
  • poter essere affidata ad un collaboratore, diverso dal richiedente della carta, cui saranno permesse solo una serie di funzioni scelte dal richiedente stesso
  • poter essere monitorata e gestita attraverso Internet tramite il servizio di Remote Banking
  • concedere comunque la possibilità di effettuare le ricariche e i pagamenti normalmente possibili con tutte le carte di credito
  • offrire al richiedente un’alta capacità di personalizzazione.