Surroga mutuo: cerchiamone uno on line

di Daniele Pace Commenta

surroga-mutuoIl mutuo, soprattutto se vecchio e stipulato con dei tassi di interesse di qualche anno fa, può essere molto gravoso, e per questo è utile una surroga mutuo, per portare le vostre rate ai livelli attuali. La surroga può essere richiesta sia per i mutui a tasso variabile che per quelli a tasso fisso, ed è un diritto del cittadino. Si tratta di trasferire il mutuo ad una banca che offre condizioni migliori.

Alcune offerte online

Con la surroga potrete ricontrattare il vostro mutuo con un’altra banca per pagare non solo interessi più bassi, ma anche costi minori, se non addirittura a zero, grazie alle offerte on line.

Una delle offerte di Intesa Sanpaolo è il Mutuo Domus Fisso Piano Base, che non ha spese di istruttoria e perizia, e un TAG dell’1,25% e Taeg dell’1,38%. Ad esempio, con un finanziamento residuo da 60mila euro, pagherete sui 280 euro al mese.

Per un mutuo a tasso variabile, potete scegliere il Mutuo Domus Variabile Euribor Piano Base Surroga, con dei tassi ancora più bassi, come il Taeg allo 0,89%. Ipotizzando lo stesso ammontare residuo, la rata mensile da pagare è di quasi 270 euro.

IWBank offre Mutuo a Tasso Fisso per Surroga, con un Taeg all’1,51% a zero spese. Con lo stesso ammontare residuo, potrete pagare meno di 290 euro al mese.

Infine BNL, che offre Trasforma mutuo BNL Mutuo variabile, allo 0,76% di Taeg. In questo caso, la rata è di qualche centesimo inferiore ai 270 euro.