Prestito giovani da Cassa Risparmio Asti

di Gianni Puglisi Commenta


Il prestito giovani di Cassa di Risparmio di Asti è un finanziamento personale che accompagnerà il giovane nella realizzazione di tutti i propri progetti: comprare l’auto nuova, partire per la vacanza dei sogni, affrontare una spesa importante quale l’inizio dell’attività lavorativa, l’iscrizione a un master o la partenza per uno stage all’estero. Con la richiesta del prestito si potrà ottenere il beneficio di condizioni agevolate, l’ottenimento rapido del denaro, la personalizzazione dell’importo della rata o della durata del prestito, la  possibilità di estinguere anticipatamente il finanziamento senza penali e la possibilità di far slittare la rata senza costi aggiuntivi.

Il finanziamento, che si rivolge ai soli titolari del conto corrente Io Conto 18 28, può erogare un importo compreso tra 1.500 euro e 15.000 euro (è comunque possibile ottenere importi superiori, ma a condizioni standard). Il tasso di interesse o fisso per l’intera durata del piano di ammortamento, conferendo così al titolare la possibilità di avvantaggiarsi della migliore previsione nell’evoluzione delle rate del programma di rimborso, che non subiranno alcuna variazione nel corso dei mesi.

La durata del piano di ammortamento potrà oscillare tra un minimo di 12 mesi (18 se vi è una copertura assicurativa) e un massimo di 120 mesi. Sono ammesse operazioni di estinzione anticipata del debito residuo, totale o parziale, senza pagamento di alcuna penale. L’erogazione dell’importo avviene con accredito sul conto corrente, mentre il rimborso avverrà con addebito automatico delle rate, con periodicità mensile.

Per quanto concerne i servizi abbinabili su richiesta, evidenziamo la presenza di coperture assicurative facoltative abbinate al prestito, da sottoscrivere congiuntamente, come la copertura del debito residuo in caso di morte o invalidità totale permanente o la copertura del pagamento delle rate in caso di inabilità totale temporanea, perdita di impiego o ricovero ospedaliero.

Con l’opzione slittamento rata, infine, sarà possibile far slittare di una rata il piano di rimborso, con conseguente posticipazione della scadenza del prestito.