Prestito AdottAMI: la soluzione BNL per le adozioni internazionali

di Gianfilippo Verbani 3


Adozione. C’è chi la considera un gesto doveroso per dare un’opportunità a qualcuno tra i tanti “figli di nessuno” che ci sono nel Mondo, e chi invece la giudica uno “spot pubblicitario” a buon mercato per le famiglie che vi si imbarcano. Assolutamente non interessati a gettarci in questa mischia, ci limitiamo a constatare che anche il desiderio di avere un figlio adottandolo ha un suo costo: qualcuno obietterà che il costo stesso può essere ampiamente ripagato dalle gioie della genitorialità, ma certo non potrà non convenire con noi rispetto al fatto che esiste un costo economico del quale sarebbe ingenuo non tener conto, e che non tutti sono in grado di sostenere.

Fermo restando che continuiamo ad essere convinti che se una cosa, in questo caso addirittura un bambino, non ce la si può permettere non la si deve “acquistare” (virgolettato perché, trattandosi di bambini, il verbo suona davvero brutto), vogliamo parlare a tutti gli irriducibili del “lo voglio” dell’opportunità di finanziamento messa in campo da BNL con il Prestito AdottAMI. Già, perché quando si entra nell’ambito dell’affettività è più difficile condurre al ragionamento, e capiamo il disagio di famiglie che non possono – ma vorrebbero – avere figli e si affidano all’adozione internazionale per riuscirci.

Orbene: il Prestito AdottAMI vuole “agevolare” l’adozione internazionale, e prova a farlo attraverso un rimborso fino a 120 mesi e ad un tasso di interesse, ad esso applicato, fisso, in modo da mettere al riparo la famiglia adottiva dagli imprevisti (al rialzo) del mercato. Per richiedere di accedere al Prestito AdottAMI è necessario un documento, produrre la propria situazione reddituale ed attestare l’idoneità all’adozione: fatto tutto ciò, ci si può recare presso una filiale BNL per un colloquio chiarificatore. Il processo di valutazione della vostra pratica è facilitato, perché tiene presente le finalità dell’adozione internazionale.


Commenti (3)

I commenti sono disabilitati.