Mutuo a tasso fisso da Prestitempo

di Gianfilippo Verbani Commenta

Il Mutuo a tasso fisso di Prestitempo è un finanziamento che il cliente della divisione del gruppo Deutsche Bank può utilizzare per far fronte a operazioni di acquisto, di surroga, di liquidità e di sostituzione di un altro mutuo, potendo altresì ottenere della liquidità aggiuntiva.

Caratteristica principale di tale finanziamento è la presenza di un piano di rimborso a tasso fisso e costante per l’intera durata dell’ammortamento, con conseguente stabilità nell’importo delle rate.

La durata del finanziamento deve essere compresa tra un minimo di 5 anni e un massimo di 30 anni, stabilita al momento della sottoscrizione del mutuo, con possibilità di estinzione anticipata del debito residuo.

L’importo massimo finanziabile non deve invece superare l’80% del valore commerciale della casa nelle ipotesi di acquisto, sostituzione o sostituzione con ristrutturazione, e fino al 40% nelle ipotesi di ristrutturazione.

I soggetti finanziabili attraverso questo intervento della società sono lavoratori dipendenti a tempo indeterminato, lavoratori autonomi, liberi professionisti e lavoratori atipici. L’età non deve essere superiore ai 75 anni al momento della naturale scadenza del rimborso.

Il finanziamento è infine abbinabile a una serie di coperture multigaranzia in favore del mutuatario.