Prestiti senza busta paga Agos

di Daniele Pace Commenta

Come forse i lettori già sapranno, ottenere dei finanziamenti senza busta paga è sempre più difficile. Le banche si sono fatte particolarmente prudenti nell’erogare denaro a chi non ha un rapporto di lavoro stabile, quindi spesso chi ha bisogno di soldi ma non possiede una busta paga corre il rischio di vedersi negato ogni accesso al credito.

Ma è davvero così? È possibile, ad esempio, ottenere dei prestiti senza busta paga Agos, oppure accedere a finanziamenti senza avere la garanzia di un lavoro fisso resta davvero una missione impossibile?

Prestiti senza busta paga: cosa sono?

La prima cosa che vogliamo chiarire è cosa si intende per prestiti senza busta paga. Tale nome può infatti riferirsi a un’ampia gamma di linee di credito, tutte accomunate dalla mancanza di una busta paga da parte del richiedente. Rientrano nella categoria dei finanziamenti senza busta paga i prestiti per casalinghe, disoccupati, lavoratori autonomi, studenti universitari e tanto altro ancora. Categorie di persone con esigenze evidentemente diverse, ma che hanno come tratto comune l’impossibilità di presentare alla banca o alla finanziaria la tanto sospirata busta paga.

Chiarito questo, occorre comprendere la funzione della busta paga nell’ambito di una richiesta di finanziamento e verificare se se ne possa fare a meno per ottenerelo. Come noto, la busta paga serve alla banca o alla finanziaria per rendersi conto se la persona che sta domandando il prestito sia o meno in grado di pagare le rate in modo puntuale e senza che insorgano problemi di natura finanziaria. La funzione della busta paga è dunque quella di far comprendere all’istituto bancario che si ha a disposizione un reddito sufficiente per poter pagare senza problemi le rate che scaturiranno dal nuovo prestito in fase di richiesta.

 

Che fare, dunque, nel caso in cui non si possieda una busta paga da presentare alla richiesta di finanziamento?

 

Come ci ricorda Prestitimag.it, uno dei punti di riferimento italiani per i prestiti senza busta paga, la mancanza di un lavoro fisso non significa certo che non si possa aggirare l’ostacolo ed ottenere comunque un prestito. Ma come? Ad esempio optando per un prestito senza busta paga Agos, nota finanziaria che valuta anche forme di garanzia alternative.

Prestiti senza busta paga e garanzie

Come anticipato, quindi, è effettivamente possibile fare a meno della busta paga quando si richiede un prestito, purché si abbiano delle garanzie alternative da proporre. Ci rendiamo conto che questa affermazione potrebbe creare una certa confusione. Vi proponiamo quindi di seguito alcuni esempi concreti per rendere più chiaro il concetto di garanzia alternativa:

  • Il lavoratore autonomo potrà fornire la propria dichiarazione dei redditi e la documentazione che attesta quali siano i lavori in sospeso che andrà ad effettuare nei prossimi mesi.
  • Il giovane che sta iniziando ad affrontare i primi passi nel mondo del lavoro potrà farsi prestare garanzia dal proprio padre, che interverrà a restituire il debito nel caso in cui sorgano problemi.
  • Il pensionato che intende ottenere un prestito ma non ha più la busta paga, potrà richiedere una cessione del quinto sulla propria pensione INPS.

Appare evidente il denominatore comune delle ipotesi che abbiamo appena formulato: chiunque non abbia una busta paga, ma voglia comunque accedere a una finanziamento personale, può farlo offrendo delle garanzie alternative.

Lo stesso vale ovviamente per i prestiti senza busta paga Agos. La finanziaria ̶ una delle più note nel panorama italiano ̶ propone un vasto ventaglio di prestiti personali che potrebbero essere utilizzati per soddisfare piccole e grandi esigenze di liquidità.

Sebbene la sua proposta sia indirizzata prevalentemente ai lavoratori dipendenti, consigliamo a chi fosse interessato di avanzare domanda con particolare fiducia a questa finanziaria, condividendo in maniera chiara e trasparente quale sia la propria situazione lavorativa o di disoccupazione, e quali siano le garanzie che è possibile prestare in sostituzione della busta paga.

In questo modo sarà possibile ottenere tutte le informazioni complete sulle formule alternative di prestito senza busta paga e avere così accesso alla liquidità necessaria per realizzare i tuoi progetti personali, familiari o professionali.