Polizze Auto? Filo Diretto ha 6 soluzioni per te

di Gianni Puglisi 4


 Quando si sente parlare di “polizza auto”, l’argomento in oggetto è – in realtà – molto più ampio e variegato di quanto si possa immaginare. Già, perché se da un lato esiste chi sogna (o trova convenienza in) un’assicurazione… diciamo minima sufficiente per circolare, dall’altro si trova invece qualcuno d’altro che è molto più legato alla propria automobile, e desidera essere tutelato in tutto e per tutto, contro ogni imprevisto a carico di se stesso e della propria vettura. Filo Diretto, compagnia d’assicurazione molto attiva sotto il profilo della tutela personale, lo sa, ed è per questo che ha predisposto una serie di polizze, differenziandole in modo da soddisfare tutti i palati.

Sono ben sei le polizze diverse, dalla già (diffusamente) trattata AmiSat con ricevitore satellitare Lo Jack per conoscere in ogni momento la localizzazione della propria vettura, fino a Tutela Patente, che rimborsa le spese sostenute per il recupero dei punti persi a causa di infrazioni (corsi od esame di revisione) offrendovi anche la tranquillità che può garantire un supporto in caso di ritiro del “Tesserino” rosa. “Ad esempio con una diaria in caso di ritiro in seguito a incidente, oppure trovandoti un autista o organizzando il noleggio di un veicolo guidabile senza patente in caso di ritiro per violazione”.

E non finisce qui: già, perché Filo Diretto ha messo in vendita anche la polizza Amicar, formula “base” che offre la copertura furto e incendio (ma la abbina, comunque, agli “Esclusivi servizi di assistenza che contraddistinguono le polizze Filo Diretto”, e accanto a questa propone AmiGap “che in caso di furto o incendio totale ti permette di annullare la differenza (gap) tra il reale valore della tua auto e il rimborso corrisposto dalla Compagnia Furto Incendio tradizionale”. E ancora, AmiEasy per le vacanze in auto, con “la Centrale Operativa Filo Diretto” che “provvederà a garantirti tutta l’assistenza di cui necessiti”, e TutelAmi, per i danni “che puoi subire o provocare a terzi durante la circolazione”. Una risposta buona per ogni tua domanda di sicurezza su strada


Commenti (4)

I commenti sono disabilitati.