Polizza Assicurativa strumenti musicali. Come farla

di Daniele Pace Commenta

Assicurazione Strumenti MusicaliVittoria assicurazioni propone una polizza per gli strumenti musicali con la formula All Risks con stima accettata e deprezzamento.

Come fare la polizza

All Risks è una garanzia di copertura molto ampia già presente sul mercato, perché in grado di coprire tutti i possibili rischi, fatta eccezione per quelli che sono esplicitamente presenti sul contratto della polizza.

Per una strumentazione particolare inoltre, di pregio ed elevato valore, sulla base di valutazioni da parte del team, è possibile includere inoltre particolari garanzie accessorie, sulla base della stima e del deprezzamento.

Quando si ricorre alla procedura della stima accettata si accelerano notevolmente i tempi in caso di sinistro, ed inoltre si evitano fastidiose ritrattazioni con il cliente, in quanto l’accordo preso per l’indennizzo è avvenuto a monte.

Nel caso in cui tutti gli strumenti da assicurare sono stati stimati da un perito esperto di strumenti musicali, e ben visto dalla compagnia, il valore stimato verrà riportato di conseguenza nella contratto e stabilisce l’accettazione da entrambe le parti e dunque non verrà ulteriormente messo in discussione.

In caso di sinistro, in presenza di danno parziale, nel calcolare l’indennizzo la compagnia valuterà il valore dell’eventuale deprezzamento subito dalla strumento in conseguenza del danno subito, successivamente alla riparazione.

In base alla specifica natura dello strumento e grazie alla consulenza specialistica della compagnia assicurativa, l’incarico potrà essere affidato, ma solo in accordo con l’assicurato, ad un restauratore più qualificato ad eseguire la riparazione.