Assicurazioni obbligatorie sulle bici elettriche

di Daniele Pace Commenta

bici elettricheLa Commissione Europea ha proposto di modificare la direttiva del 2009 per quanto riguarda le assicurazioni dei veicoli, ampliando le varie categorie di quelli che devono possedere la polizza assicurativa.

Nella direttiva sono presenti anche i cosiddetti Light Power Assisted Bicycles, ovvero le biciclette elettriche, in quanto da considerasi come veri e propri veicoli a motore come scooter e moto.

Dettagli

Per il momento la proposta da parte della Commissione Europea è solo tale in quanto prima dovrà passare al vaglio del Parlamento Europeo, ma soltanto l’idea di una polizza assicurativa per le bici elettriche sta suscitando non poche polemiche.

Una decisione del genere sembra andare a penalizzare un mercato giovane appena nato, che invece potrebbe dare una mano all’abbattimento del traffico ed anche alla decongestione delle grandi e piccole città.

Nel frattempo sempre la Commissione ha deciso che l’importo delle biciclette elettriche provenienti dalla Cina debba essere regolarmente registrato.

Un strategia che serve a mettere un freno alle importazioni da uno Stato che ormai da molto tempo sia sospetto di operazioni dumping, dove il governo finanzia sotto banco le proprie aziende affinché sia poi in grado di esportare i prodotti a prezzi veramente bassi.

Si tratta infatti di una pratica scorretta, che sabota tutte le dinamiche della concorrenza e del mercato libero.