Mutuo a tasso misto da Banca Mediolanum

di Gianni Puglisi 2


Il mutuo a tasso misto di Banca Mediolanum è un finanziamento immobiliare ipotecario disponibile in tutte le agenzie del gruppo in questione, e utilizzabile per poter effettuare operazioni di acquisto, di costruzione o di ristrutturazione della prima o della seconda casa, con condizioni di onerosità che saranno liberamente gestibili e modificabili dal mutuatario stesso, a intervalli di tempo predeterminati all’interno del contratto di finanziamento.

Il mutuo a tasso misto di Banca Mediolanum consente infatti, al termine di ogni tre o di ogni cinque anni, di scegliere se mantenere la stessa forma tecnica di tasso di interesse applicata nel triennio o nel quinquennio precedente, o scegliere di passare a quella alternativa: il mutuatario potrà così optare per un passaggio da tasso di interesse fisso a tasso di interesse variabile o, viceversa, da tasso di interesse variabile a tasso di interesse fisso.

L’operazione è effettuabile per importi ottenibili non superiori all’80% del valore di mercato della casa. Sull’abitazione oggetto di contratto è inoltre iscritta una garanzia ipotecaria di primo grado in favore di Banca Mediolanum, ed è abbinata una utilissima copertura assicurativa che garantirà al mutuatario il risarcimento dei danni sofferti in caso di incendio o di scoppio alla propria casa.

Segnaliamo infine come la durata dell’operazione sia pari a un massimo di 30 anni, e come il cliente dell’istituto di credito Mediolanum possa comunque scegliere di estinguere anticipatamente il debito residuo in qualsiasi momento, senza pagare alcuna penale per la cessazione del rapporto prima della naturale scadenza. Sono altresì ammesse operazioni di estinzione parziale, con rimborso di una sola quota del debito totale.

In tutte le filiali dell’istituto di credito, e sul sito internet della banca, sono a disposizione i fogli informativi di prodotto, con maggiori dettagli sulle condizioni applicate. Vi consigliamo di consultarli prima di sottoscrivere il servizio oggetto di questo post.


Commenti (2)

I commenti sono disabilitati.