Mutui impianti fotovoltaici a medio e lungo termine

di Gianfilippo Verbani 1


Per chi, pur sostenendo un investimento iniziale di certo non trascurabile, vuole installare in una casa, meglio se di proprietà, un piccolo impianto fotovoltaico per la produzione di energia, potendo a regime, una volta rientrati dall’investimento iniziale, ottenere risparmi elevati in bolletta, può al giorno d’oggi rivolgersi senza problemi al canale bancario che offre la possibilità di sostenere la spesa iniziale accedendo ad un mutuo proprio con la finalità del fotovoltaico. Anche la Banca Popolare di Sondrio ha un prodotto bancario a sostegno del fotovoltaico, denominato “SolarPlus“, ideato e pensato per la clientela ed in particolare per tutte quelle persone fisiche che vogliono accedere ad un finanziamento a medio e lungo termine per installare un impianto di energia da fonte fotovoltaica avente come finalità predominante e prevalente quella dell’auto-consumo.

Per richiedere il mutuo “SolarPlus“, per un durata massima di rimborso pari a ben tredici anni, occorre presentare all’Istituto di credito un progetto avvalendosi dell’affiancamento ad un installatore qualificato. “SolarPlus” è concedibile per un importo massimo di 30 mila euro, ma in ogni caso la Banca Popolare di Sondrio si riserva di valutare l’erogazione di importi più alti che riguardino l’investimento in impianti di produzione da fonte fotovoltaica aventi maggiori dimensioni.

“SolarPlus” può essere stipulato dai privati sia con la formula del tasso fisso, sia variabile; le spese di istruttoria, per i mutui “SolarPlus” che sono garantiti da ipoteca, sono pari a 250 euro, mentre sono pari a 100 euro nel caso in cui “SolarPlus” venga erogato con la formula del finanziamento chirografario, ovverosia senza garanzie reali. Il mutuo “SolarPlus“, quindi, si caratterizza o come un chirografario, oppure comne un finanziamento ipotecario a medio e lungo termine con l’erogazione delle somme in un’unica soluzione, e con la possibilità di destinare direttamente una quota parte del mutuo a copertura dei costi richiesti dall’installatore.


Commenti (1)

I commenti sono disabilitati.