I mutui di Banco di Desio e della Brianza

di Gianfilippo Verbani Commenta


Il Banco di Desio e della Brianza nasce nell’estate del lontano 1909. Inizialmente si propone come Cassa rurale di ispirazione cattolica per iniziativa di proprietari terrieri e di imprenditori locali. Oggi soddisfa le esigenze di una vasta clientela, formata da piccole e medie imprese, artigiani, professionisti e famiglie.

Mutuo Flextime

Si tratta di un mutuo che prevede un piano di rimborso del capitale a rata costante. Sono invece variabili il tasso e la durata del mutuo. All’aumentare dei tassi la durata si allunga e viceversa. L’importo finanziato non deve superare i 150.000 euro e la durata del mutuo può essere compresa tra 5 e 25 anni. Si tratta quindi di un mutuo per chi non desidera “grattacapi”, che preferisce la certezza di una rata sempre fissa. Mutuo Flextime offre inoltre una serie di speciali coperture assicurative per affrontare con maggiore serenità il futuro. Le due polizze sono:

ProtezioneMutuo: offre protezione in caso di imprevisti, come la perdita del lavoro

ChiaraIncendio: assicurazione contro i danni all’abitazione.

Mutuo a tasso variabile

Si tratta di un mutuo che consente di collegare il tasso applicato all’andamento di un parametro indicato nel contratto. Il mutuo é quindi molto diverso da quello di cui sopra, che era a rata fissa. In questo caso la rata può cambiare in base all’andamento del mercato.

Mutuo tasso misto

Un mutuo che consente di avviare il mutuo per un determinato numero di anni a condizioni di tasso fisso e poi continuare a pagare con condizioni di Tasso Variabile sino a chiusura del finanziamento. L’importo massimo finanziabile é sino al 75% dell’immobile  (sino a 10 anni) e 60% (fino a 25 anni). Durate: sino a 30 anni – massimo 10 anni a Tasso Fisso. In questo modo avrete la certezza dell’importo della rata nei primi anni di finanziamento ma poi potrete vederla abbassarsi (solo se le condizioni del mercato andranno a vostro favore).