Dopo i mutui, moratoria anche sui prestiti personali

di Gianni Puglisi 3


Non solo mutui, come anticipato già nei giorni scorsi: l’ABI, Associazione Bancaria Italiana, ha deliberato oggi la possibilità di concedere una moratoria di un anno anche per i prestiti personali, una misura che potrebbe divenire cardine all’interno di quello che è stato definito “Piano Famiglie”. Non tutti gli istituti si sono spinti tanto in là. La finanziaria Consum, in “orbita” Mps, ha deciso invece di assecondare sin da subito le istanze avanzate da alcune associazioni di consumatori, ed aiutare così anche coloro che non riescono più a far fronte ai debiti che hanno fatto per acquistare l’auto o i mobili.

Una moratoria, insomma, anche per il credito al consumo. Per il cliente, invece, ecco la possibilità di chiedere la sospensione delle rate per un massimo di sei mesi, o di ridurle fino al 2 per cento del capitale residuo. Tutto questo a patto che il risparmiatore che necessiti di una sospensione del prestito sia in regola con i pagamenti da almeno dodici mesi, e abbia al massimo una sola rata di arretrato. Consum ha di fatto anticipato le istanze di Adiconsum e Altroconsumo, associazioni che hanno richiesto la possibilità di varare un blocco delle rate sia per i prestiti personali che per il credito al consumo.

Non una “piaga” da poco: abbiamo infatti visto come le famiglie italiane, tradizionalmente risparmiatrici, abbiano imparato – ahinoi – ad indebitarsi, specialmente negli ultimi 10 anni. Sia la moratoria sui mutui che il recente stop alla richiesta di rimborso dei prestiti di cui sopra, però, non sono semplici atti di filantropia delle banche. Per il mutuo casa, ad esempio, c’è da tenere in considerazione che il valore dell’Euribor, tasso di riferimento per tutti i tassi applicati ai mutui, è ai minimi storici: una banca non ha convenienza a vedersi restituire il denaro prestato se questo le frutta così poco.


Commenti (3)

  1. Buongiorno volevo un informazione non riesco piu a far fronte alle rate della macchina e di un finanziamento che avevo preso per pagare le tasse del negzio di mia moglie siccome la finanziaria in questione e propio cosum.it volevo sapere se potete indirizzarmi per sospendere momentanamente le rate
    Grazie
    Passamonti Francesco
    P:S al momento sono in regola con i pagamenti

I commenti sono disabilitati.