Maestro. Le caratteristiche di una delle corporation finanziarie più conosciute

di Daniele Pace Commenta

MaestroMaestro è una Multinazionale che eroga carte di debito posseduta dalla MasterCard, fondata nel 1992.

Tutte le carte di credito Maestro si possono ottenere tramite le banche associate e possono essere collegate al vostro conto corrente, oppure possono essere delle carte prepagate. Basta semplicemente presentare la carta presso il POSS e strisciarla nel terminale di pagamento dall’assistente oppure direttamente da voi stessi, ed inserire successivamente il codice PIN, o può essere letta mediante Contactless.

Le caratteristiche

Il pagamento verrà autorizzato dall’emittente della carta, ovvero dall’istituto bancario, che si accerterà se voi abbiate o meno fondi sufficienti nel conto corrente per effettuare l’acquisto, dopodiché sarete sempre voi a confermare l’acquisto firmando la ricevuta o digitando il codice di PIN di 4 o 6 cifre, fatta eccezione per le transazioni Contactless al di sotto di un importo specificato, per cui non vi sarà richiesta nessuna verifica.

Il circuito Maestro richiede spesso l’autorizzazione elettronica online per ogni singola transazione, anche se attraverso le regole MasterCard è possibile stabilire dei limiti minimi solo per le transazioni con chip Maestro EMV. Tutte le informazioni immagazzinate nel chip oppure nella banda magnetica devono essere lette e poi trasmesse dal commerciante alla banca emittente, quindi sarà la vostra banca a rispondere con l’autorizzazione positiva.

Se le informazioni non verranno lette, l’emittente rifiuterà la transazione, indipendentemente da qualsiasi sia la vostra disponibilità sul conto corrente, fatta eccezione per la regione pacifica Asia, dove è consentita in alcune circostanze l’emissione manuale.