Il mercato immobiliare milanese crescerà nel corso del 2015

di Gianfilippo Verbani Commenta

Il mercato immobiliare italiano, in particolare quello milanese si sta piano piano consolidando, portando a compimento un processo già in corso nei mesi precedenti.


Secondo gli operatori del settore esistono buone possibilità di ripresa per il mercato immobiliare milanese nel corso del 2015. Gli operatori immobiliari sono infatti ottimisti nei possibili successi dell’ anno in corso, il quale potrebbe portare, secondo le previsioni, ad una ripresa degli scambi pari al 43 per cento, una situazione di stabilità al 39 per cento e solo nel 19 per cento dei casi ad una diminuzione delle compravendite.

Perché il prezzo degli immobili non cala nonostante restino invenduti

Il mercato immobiliare italiano, in particolare quello milanese si sta piano piano consolidando, portando a compimento un processo già in corso nei mesi precedenti. Ci saranno sempre alcune incertezze dovute alla particolare congiuntura economica, ma ci saranno anche segnali positivi come in passato. Nel corso del 2014 a Milano le case hanno fatto registrare una diminuzione media delle quotazioni pari all’ 1,9 per cento, con un prezzo che di media si è attestato sui 4875 euro al metro quadro.

L’andamento del prezzo degli immobili nuovi e esistenti nel 2014

Hanno tenuto negli i prezzi degli appartamenti più recenti, con rifiniture di pregio o ristrutturati da poco tempo, che hanno subito solo un calo del 2,5 per cento, mentre quelli di più antica costruzione hanno subito un calo del 2,7 per cento.

Il calo del prezzo delle case in unione alla relativa convenienza e economica dei mutui ha vendere il 5,7 per cento in più di immobili nel corso dei primi nove mesi del 2014, in crescita del resto anche rispetto ad un incremento del 2,2 per cento a livello nazionale.

Più contenuto è stato l’ aumento delle compravendite degli immobili della provincia di Milano, che hanno subito un incremento solo del 3,1 per cento. I migliori risultati si sono potuti registrare nel corso della parte centrale del 2014.